31 maggio 2016

Recensione: "Una sfida come te" di Katie McGarry


Buona sera! E' da ieri che piove quasi senza sosta e il wi-fi fa un po' i capricci, saltando in continuazione. Volevo pubblicarvi questa recensione nel primo pomeriggio ma non ci sono riuscita. Comunque... 
Sono almeno tre anni che aspetto con trepidante attesa questo romanzo, pronta per immergermi in un'altra favolosa e romantica storia di Katie, quindi immaginatevi un po' la mia espressione quando ho scoperto che sarebbe uscito quest'anno! Ero troppo, troppo felice! 
Ringrazio la De Agostini e Riccardo che sono stati così gentili da inviarmi una copia cartacea:) La custodirò molto gelosamente nella mia libreria e nessuno avrà il permesso di toccarla (sono seria, solo una ristretta cerchia di persone ha il permesso di mettere le mani sui miei libri). 
La storia di Isahiah e Rachel mi è piaciuta proprio tanto, non ai livelli di Oltre i limiti, ma è al secondo posto nella classifica di questa saga. 




TITOLO: Una sfida come te (Pushing the limits, #3)
AUTORE: Katie McGarry
EDITORE:
De Agostini
PREZZO: 
 € 6,99 (ebook) € 14,60 (cartaceo)
DATA DI PUBBLICAZIONE: 26 Aprile 2016



Ottimi voti, stile impeccabile e una carriera di successo: ecco cosa si aspettano tutti da Rachel Young. Specialmente la sua numerosa e assillante famiglia. Ma nessuno sospetta che dietro quella maschera di perfezione si nasconda una ragazza fragile con una lista interminabile di segreti. Segreti inconfessabili come la passione per la velocità e le auto da corsa. O come Isaiah, il bad boy dai penetranti occhi grigi che una notte la aiuta a sfuggire alla polizia. Isaiah rimane subito affascinato dal sorriso dolce e innocente di Rachel, ma l’ultima cosa di cui ha bisogno è rimanere invischiato nei problemi di una ragazza come lei. Quando però una minaccia incombe prepotente sulle loro vite, Isaiah e Rachel sono costretti a collaborare e a partecipare insieme alle corse automobilistiche. Solo così scopriranno quanto in là sono disposti a spingersi per salvare ciò che resta del loro futuro, e del loro cuore. L’acclamata Katie McGarry torna a raccontarci una nuova e appassionante storia d’amore e di riscatto. Con tutta la maestria di cui solo una grande autrice è capace. 


Recensione:
Coloro che hanno letto i precedenti romanzi hanno già avuto modo di conoscere Isaiah, ma non in modo molto approfondito poiché era solo un personaggio secondario. Eppure qualcosa è comunque fuoriuscito, soprattutto da Oltre i limiti e dalla sua amicizia con Noah. Isaiah, diciassette anni, aspetto classico del bad-boy: vari tatuaggi e piercing, sguardo tagliente, comportamento minaccioso ed è in affido. Il mix perfetto per apparire come il classico cattivo ragazzo della porta accanto, eppure lui è molto molto di più. E' un ragazzo di appena diciassette anni che ha imparato presto quanto la vita possa far schifo e quanto un minimo errore possa toglierti tutto quanto, ciò l'ha spinto a crescere fin troppo in fretta e il passare da una famiglia affidataria all'altra non ha reso facile affezionarsi al prossimo. Le eccezioni nella sua vita ci sono state e ne sono la prova Noah, il suo migliore amico/fratello non di sangue/coinquilino e Beth, la sua migliore amica e la prima ragazza che gli ha spezzato il cuore. Dietro la spacconeria però c'è un ragazzo completamente diverso: dolce, premuroso, protettivo e che quando ama, ama fino in fondo e senza remore. 
Dopo la delusione avuta con Beth Isaiah non pensava assolutamente di incontrare un'altra ragazza che gli avrebbe fatto battere il cuore e a prima vista, Rachel Young, non ha affatto le carte in regola per esserlo. Rachel però non è affatto la ragazza che ci si aspetta. Lei non è per nulla ragazza che i suoi genitori, i suoi fratelli maggiori e i compagni di scuola credono che sia. L'aspetto da brava ragazza, i vestiti sfarzosi, le belle scarpe, un comportamento raffinato e gentile, sono solo una maschera. Rachel ama la velocità e le corse, è appassionata di macchine e motori, e vorrebbe soltanto salire sulla sua Mustang e fuggire da tutto quanto la circonda e poter essere finalmente se stessa. Ma il fatto che proviene da una famiglia benestante e il senso di colpa costante che prova verso la sua famiglia, la rendono schiava di una maschera e di una vita che non ha mai sentito sua. Rachel ha una situazione famiglia che definire disastrosa è un'eufenismo. I suoi genitori e i suoi fratelli sono oppressivi e parecchio iperprotettivi, l'hanno rinchiusa in una gabbia dorata e non le permettono di vivere davvero. Tutto ciò è a causa del fardello più grande che pesa sulle sue spalle: lei non è altro che la sostituta di Colleen, la sorella maggiore che è morta di leucemia prima che lei nascesse.
Correre in macchina, sfidare se stessa e i limiti della velocità, la rendono felice e le danno quella spinta in più per stringere i denti e andare avanti. 
Ed è proprio la passione che li accomuna che i due ragazzi si incontreranno. Una gara clandestina farà da sfondo al loro primo approccio, una soffiata alla polizia e un inseguimento in auto per non essere arrestati sarà l'evento scatenante di tutto. Si rifugeranno in un bar assieme e fra botte e risposte inizieranno a sbottonarsi un poco, anche se sempre con le guardie ben alzate e un muro ben solido a proteggere i loro segreti, e sarà evidente l'attrazione che provano l'uno per l'altra. Eppure le sfortune non arrivano mai da sole. A causa della soffiata un pezzo grosso delle corse clandestine ha perso tutte le sue vincite e Rachel sarà colei a cui verrà assodata la colpa. 
Isaiah non può permettere che venga fatto del male alla ragazza e si prende la responsabilità di racimolare i soldi della vincita, ma Rachel dalla sua ha un caratterino che, quando si degna di tirarlo fuori, non è niente male e non lascerà l'arduo compito solo nelle mani del ragazzo. 

"E' questo che sono Rachel. Puoi accettarlo o no.
I tatuaggi non verranno via, i piercing rimarranno dove stanno. Sono quello che sono e niente di più.
Sono leale con pochi eletti, mantengo sempre la parola data e ti proteggerò a costo della vita."


Lavorando fianco a fianco l'attrazione dei due non farà altro che sfociare in qualcosa di molto più profondo e, per una dannatissima volta, non cercheranno troppo di sfuggirgli. Isaiah sa che non dovrebbe farsi coinvolgere troppo, che l'attrazione è un'arma a doppio taglio, che Rachel non è una ragazza di cui innamorarsi tanto quanto non lo era Beth. Se cede di nuovo, si ritroverà nuovamente col cuore spezzato ma questa volta sarà molto peggio. Rachel, d'altra parte, non riesce a capire com'è possibile che Isaiah sia attratto da una come lei - lei che non ha nemmeno idea di come sia davvero. E ha il terrore che i suoi fratelli, la sua famiglia, scoprano di lui e che qual è il loro legame.  
Se accadesse, se la sua famiglia scoprisse la doppia vita della protagonista e chi (e cosa significa) è Isaiah, non le permetterebbero mai più di uscire e sarebbe controllata a vista. Ma i guai non arrivano mai da soli e le sfortune ci vanno a braccetto... 
Che dirvi? Questi due ragazzi avranno un bel conto con il karma da saldare u.u 

"Mi passai le mani sul viso e sentii le ginocchia pronte a cedere. 
Fanculo, ero geloso e non era una buona notizia. 
Desiderarla era una cosa, baciarla una volta in un momento di debolezza era un’altra. 
Ma provare qualcosa per lei? Quello era il genere di stronzate che mi aveva quasi ucciso con Beth."

Mi è piaciuto molto che pur essendo la storia intrecciata su di loro, avessero un loro spazio anche i personaggi secondari. La famiglia e i fratelli di Rachel, Noah e Echo e un'amica di Isaiah (perdonatemi, mi sfugge il nome -.-"). E' stato bellissimo rincontrare i due ragazzi che mi hanno fatto tanto palpitare il cuore nel primo libro e vedere come Noah prendeva in giro Isaiah, mi è anche piaciuto l'incontro fra Noah e Rachel. Un po' meno mi sono piaciuto i famigliari di Rachel, anche se il fratello gemello e quello poco più grande non mi sono dispiaciuti più di tanto. 
Una sfida come te è un romanzo che non affronta tematiche facili poiché sono molto realistiche. I minorenni in affido hanno, nella percentuale dei casi, una vita da schifo e vengono presi in casa solo per i soldi che lo Stato da ai genitori. Avere un punto di vista simile, in una storia prettamente adolescenziali, fa ben comprendere quanto tutto ciò sia disgustoso e completamente inumano. Anche la vita di Rachel, in casi molto più rari, è qualcosa di molto vero. Ci sono un sacco di bambini che vengono concepiti solo per andare in sostituzione di qualcun'altro o qualcos'altro e non è mai bello per loro perché fin dall'infanzia si trovano con le ali tarpate. 
Il libro è raccontato a doppio POV e ciò permettere di avere una visuale a 360° e di poter conoscere a fondo entrambi i protagonisti. Inizialmente la storia ha una narrazione lenta per dar la possibilità di far capire al lettore con quali personaggi avrà a che fare, ma dalla corsa clandestina in avanti il ritmo di narrazione diventa via via più veloce. Pur essendo un libro molto consistente e pur avendo una storia ricca di particolari da delineare, la lettura non appare pesante bensì fluida e scorrevole. 
Un libro che ho stra-adorato e che consiglio vivamente a tutti quanti. LEGGETELO!

"Mentre mi avvicinavo a lui, lisciai una ciocca di capelli e schiacciai le mani sul cappotto, poi sulla gonna. Mi piaceva. Aveva detto che gli piacevo. 
Per la prima volta in vita mia volevo davvero essere bella per qualcuno perché.. be', perché volevo che mi considerasse speciale. 
In jeans logori e t-shirt nera, Isaiah mi ricordava in tutto e per tutto una tigre che si crogiolava al calore dei primi raggi del sole. 
La luce si rifletteva sulle doppie file idi orecchini e la scintilla che gli faceva brillare gli occhi mi fece subito pensare a un intimo segreto.. 
uno di quelli che mi riguardava, e che non includeva i miei vestiti."
 
...............................................


Questa recensione è stata un parto quasi. E' tutto il giorno che la scrivo e la cancello e la riscrivo e così via. Non mi piaceva mai come veniva e non è che ora mi faccia proprio impazzire, ma direi che è arrivato il momento di smetterla di rileggere e pubblicarla così com'è; altrimenti non mi accontenterò mai e voi non la vedrete mai. E' stato parecchio complicato scriverla soprattutto perché non sapevo come dirvi che cosa ho provato leggendo il romanzo, infatti mi sembra troppo... asettica, senza emozioni. Ditemi che cosa ne pensate così mi fate mettere il cuore in pace:)E se lo avete letto ditemi che cosa pensate di questo libro e se avete avuto le mie medesime impressioni!
Leen

29 maggio 2016

Segnalazione | "Il patto del marchese" di Giovanna Roma

Buona sera, lettori! Questo post avrebbe dovuto pubblicarsi da sé questo pomeriggio, ma non è successo -.-" Fortunatamente sono riuscita a correre ai ripari in fretta! Oggi vi parlo del libro di un'autrice self italiana di cui vi ho già parlato in precedenza! Il 18 Maggio è uscito Il patto del marchese di Giovanna Roma, già autrice di La mia vendetta con te e Il Siberiano (anteprime). 




Il patto del marchese
di Giovanna Roma
Self-publishing 
€ 2,99 (ebook) 

Uscito il 18 Maggio 2016

Come reagireste se l'uomo più in vista del Regno vi porgesse il suo aiuto? Accettereste la sua buona offerta, certo. Non consideratemi un'ingrata per averla rifiutata. Ho le mie ragioni. Dietro la facciata di un lord magnanimo e misericordioso, si cela il più infido dei serpenti, pronto ad approfittarsi delle difficoltà di una donna per il suo diletto. La vita di corte dev'essere molto noiosa se è giunto fino a qui. Bramate la bontà nel vostro soccorritore, non le fattezze della veste o del viso e siate sempre prudenti al cospetto di un marchese. 





Giovanna è nata e cresciuta in Italia ed ha viaggiato sin da bambina. I generi che legge spaziano tra thriller, psicologia, erotico e dark romance. Anche quando un autore non le convince, concede sempre una seconda possibilità, leggendo un altro suo libro. 

Facebook | Goodreads | Pinterest | Blog Autrice | Twitter | G+ | Youtube 


...............................................


Cosa ne pensate di questo romanzo? Avete letto le due opere precedenti?
Fatemi sapere cosa ne pensate,
Leen

27 maggio 2016

Anteprime: "P.S.: Ti amo ancora" di Jenny Han e "The Treatment" di Suzanne Young

Buon giorno, lettori! Stamattina mi sono svegliata un po' maluccio -.-" L'altro ieri ho deciso di ricominciare a fare un po' di fitness e i miei muscoli non sono molto d'accordo con questa iniziativa. Si abitueranno in fretta, voglio sperare! 
Lo avete letto bene il titolo di questo post? Ebbene sì, arrivano i finali di stagione (siamo nel periodo, perdonate) due duologie che sono diverse, ma entrambe molto emozionanti! 
PS: Ti amo ancora è il seguito di Tutte le volte che ho scritto Ti amo (recensionedi Jenny Han. Il primo libro mi era piaciuto tantissimo, una storia molto dolce e romantica, e spero che sarà così anche per questo ultimo libro che concluderà la storia. The Treatment è il seguito di The Program (recensione) e concluderà la lotta di Sloane e James contro il Programma. 
Insomma, due romanzi che vorrei avere già fra le mie mani e leggerli tutti d'un fiato! Li sto aspettando da tanto di quel tempo - il primo dallo scorso settembre, il secondo da aprile scorso - che sto fremendo per leggerli!




TITOLO: P.S.: Ti amo ancora
AUTRICE: Jenny Han
EDITORE: 
Piemme
PREZZO: 
 € 13,60 (cartaceo)
IN USCITA IL 7 GIUGNO 2016

Lara Jean non aveva previsto di innamorarsi sul serio di Peter: all'inizio facevano per finta, solo per attirare l'attenzione di qualcun altro. Ma ora... le cose si sono complicate! Adesso la ex di Peter sta facendo tutto il possibile (e anche molto impossibile) perché si lascino e un bellissimo ragazzo sembra tornato dal passato per mandare in confusione Lara Jean. Che alla fine di sicuro sa solo una cosa: ha ancora molte lettere d'amore da scrivere... 




TITOLO: 
The Treatment (The Program, #2)
AUTORI: Suzanne Young
EDITORE: 
De Agostini
PREZZO: 
 € 7,99 (ebook) € 9,90 (cartaceo)
IN USCITA IL 7 GIUGNO 2016
Sono passate settimane da quando Sloane è stata dimessa dal Programma, il progetto sperimentale che obbliga gli adolescenti a rischio di depressione alla rimozione dei ricordi, eppure è ancora sotto stretta osservazione. Nonostante abbia dimenticato intere parti del suo passato, il cuore l’ha spinta di nuovo tra le braccia di James, il ragazzo che ha sempre amato. In questo modo, però, ha scoperchiato una scatola che avrebbe dovuto rimanere sigillata, mettendo in pericolo la validità stessa della terapia a cui entrambi sono stati sottoposti. Ma il Programma non può permettersi di fallire e dà il via a una caccia serrata. In fuga dagli stessi uomini che li hanno internati, Sloane e James non possono fare altro che unirsi a un gruppo di ribelli che vuole scardinare l’impalcatura di segreti e bugie su cui si fonda il Programma. Riuscirci, però, è tutt’altro che semplice. Soprattutto perché l’unico indizio a disposizione è la pillola arancione che Michael Realm – il solo amico che Sloane aveva nel Programma – le ha lasciato prima di scomparire nel nulla. L’antidoto in grado di ripristinare i ricordi persi. La Cura su cui tutti vorrebbero mettere le mani. In un crescendo di inseguimenti, depistaggi e tradimenti, si conclude la storia d’amore di Sloane e James: il secondo, appassionante capitolo della serie bestseller del «New York Times».

...............................................

Cosa ne pensate di queste due uscite? Li stavate aspettando da tanto quanto me? Cosa vi aspettate da entrambi?
Come sempre, fatemi sapere! 

Leen

26 maggio 2016

Chi ben comincia... #11

L'ultimo post di questa rubrica risale a Marzo quindi direi che è il caso di rispolverarla un attimino u.u 
Quest'oggi arrivo con un romanzo di cui spero apprezzerete l'incipit e che uscito da appena qualche settimana. 
Pronti a scoprire qual è il libro che ho scelto per questo appuntamento? Vi do alcuni indizi: glamour e mistero. Pretty Little Liars e Gossip Girl. 



CHI BEN COMINCIA...
Rubrica creata dal blog Il profumo dei libri.
Ad ogni appuntamento vi proporrò un incipit preso a caso da un libro contenuto nella mia libreria.

...............................................



Nonostante le torme di turisti che affollano i marciapiedi un anno dopo l'altro, Hollywood Boulevard è il genere di posto che si vede meglio da dietro un paio di lenti polarizzate e senza avere grandi aspettative. 

Edifici cadenti in vari stadi di declino, negozi di cattivo gusto che vendono statuette di Marilyn con il suo vestito bianco gonfiato dal vento, una sfilata interminabile di drogati, senzatetto e passanti del tutto privi di glamour... non ci vuole molto perché le masse arrostite dal sole e in scarpe da ginnastica bianche capiscano che la Los Angeles che cercano non è qui. In una città che si nutre di giovinezza e bellezza, Hollywood Boulevard somiglia a una vecchia stella del cinema che ha visto tempi migliori. Il sole implacabile è un accompagnatore impietoso e brutale, deciso a sottolineare ogni ruga e macchia dell'età. Eppure, per coloro che sanno dove guardare (e per quelli tanto fortunati da vantare un posto nella lista degli invitati) è anche un'oasi in cui si trovano i locali notturni più in della città, una sorta di paradiso edonistico per i giovani, i belli e i ricchi. 
Per Madison Brooks, Hollywood Boulevard era tutto ciò che aveva sempre sognato. Forse non assomigliava minimamente alla sfera di vetro che aveva da bambina, in cui brillantini dorati nevicavano sulla versione in miniatura della scritta di Hollywood, ma lei non si era mai aspettata che fosse così. A differenza dei turisti sprovveduto che si aspettavano di incontrare i loro attori preferiti accanto alla rispettiva stella lungo la Walf of Fame, pronti a distribuire autografi e abbraccia i passanti, Madison sapeva bene cosa avrebbe trovato. 
Era stata scrupolosa. 
Non aveva lasciato niente al caso. 
Dopotutto, quando si progetta un'invasione è essenziale conoscere bene il territorio.

...............................................


Questo libro è sul mio Kobo che non aspetta altro di essere letto e questo incipit mi ha proprio fatto venir voglia di leggerlo! Non vedo l'ora di poterlo fare, ma prima ho altre letture che richiamano la mia attenzione. 
Voi cosa ne pensate di Unrivaled. La sfida? Lo avete già letto? 
Commentate, non siate timidi! 

Recensione: "Ovunque con te" di Katie McGarry

Buon giorno, lettori! E' mezzanotte passata (il post è programmato u.u) ed io sono qui a scrivere la recensione per farvela avere bella pronta domani, come prima cosa. Se trovate qualche tipo di erroraccio è colpa del fatto che non me ne sia proprio resa conto, scusate! 
Ovunque con te di Katie McGarry è il primo volume di una serie che a che fare con il mondo dei motociclisti e che farà battere il cuore a moltissime di voi. 
Per quanto mi riguarda, purtroppo, non l'ho apprezzato un granché. C'è da dire che per tutta la durata della storia aspettavo un colpo di scena che non è mai arrivato - credevo fermamente che fosse un paranormal romance! - e anche che l'ho trovata un po' moscia come storia. Ma comunque qualcosa si è salvato e sono qui per parlarvene. 


TITOLO: Ovunque con te (Thunder Road, #1)
AUTRICE: Katie McGarry
EDITORE: 
HarperCollins Italia
PREZZO: 
 € 16,00 (cartaceo)
DATA DI PUBBLICAZIONE: 14 Aprile 2016

Emily ha diciassette anni ed è felice della propria vita così com'è: genitori amorevoli, buoni amici e un'ottima scuola, in un quartiere tranquillo. Certo, non può negare di essere curiosa riguardo al suo padre biologico, quello che ha preferito unirsi a un club di motociclisti - il Regno del Terrore - piuttosto che essere genitore; questo non significa, però, che lei vorrebbe far parte di quel mondo. Quando però una timida visita si trasforma in una lunga vacanza estiva tra parenti che non sapeva di avere, una cosa le è chiara: niente è come sembra. Il club, suo padre, e nemmeno Oz, un ragazzo che ti ipnotizza con i suoi occhi blu e che può aiutarla a capire quella vita. Oz desidera una cosa sola: unirsi al Regno del Terrore. Loro sono quelli buoni. Proteggono la gente. Loro sono... una famiglia. Mentre Emily è in città, Oz glielo dimostrerà. Così, quando il padre di lei gli chiede di tenerla al sicuro da una banda rivale con un conto da regolare, per Oz è un sogno che diventa realtà. quello che non sa è che Emily potrebbe infrangerlo, quel sogno.
Recensione: 
Quando ho scoperto che la McGarry sarebbe tornata nuovamente in Italia con un'altra saga, ero contentissima! Oltre i limiti è uno dei romanzi più belli che abbia letto e con una carica emotiva che ti lascia disteso a terra quindi avevo delle grandissime aspettative per questo romanzo. Purtroppo, le mie aspettative era un po' troppo alte. 

Ovunque con te è piaciuto a praticamente tutti, tutti quanti! E ogni qualvolta che devo fare una recensione negativa, anche solo in parte, mi imbarazzo tantissimo e proprio perché stiamo parlando della McGarry mi si spezza anche un poco il cuoricino ç_ç
Il libro non è tutto da buttar via, ma il suo problema sono i continui alti e bassi che ha avuto. I colpi di scena che ci sono stati, a parte il primo, mi hanno lasciata un po' sbigottita. Non tanto perché mi hanno fatta rimanere a bocca aperta, ma perché proprio non riuscivo a crederci! Tutto quel casino per quello?! Cioè... io non so. 
Ad ogni modo, vi parlo del mio parere a riguardo e smetto di sproloquiare a manetta. Il libro non mi ha fatta impazzire, come si evince dalla premessa, ma (1) ne ho letti di peggiori e (2) qualcosa di bello in 'sto libro c'è, quindi le tre stelline (stiracchiate) se le prende comunque. 

Emily è una ragazza che ha tutto ciò che si può desiderare: vita felice, un'amorevole famiglia che le vuole bene, buoni amici e va bene a scuola. Non c'è niente che non vada, tutto quanto è perfetto... Ma c'è qualcosa che stona ed è il suo padre biologico. Per 10 anni non ha avuto alcuna notizia di lui, ma a causa della troppa curiosità e complice una relazione sull'albero genealogico, la ragazza ha ottenuto il permesso di vederlo per qualche giorno ogni estate. Eppure pur avendolo incontrato, conosciuto, e passando le giornate con lui, Emily di fatto non sa niente del padre. Non sa nulla della sua famiglia o del lavoro che fa, sa solo ciò che sua madre le ha detto. Che fa parte di un club di motociclisti e che le ha abbandonate quando ha scoperto che la aspettava.
Ma quando arriva il necrologio della morte di Olivia, la nonna paterna di Emily, sua madre reagisce in modo un po' troppo esagerato e pretende di tornare in Kentucky per andare al funerale. Per una serie di sfortunati eventi e a causa di un colpo di scena - che non so se mi ha fatto ridere o prendere un colpo -, Emily si ritroverà costretta a passare l'intera estate con Eli e la sua famiglia di motociclisti. Infatti, c'è un club rivale che vuole qualcosa da lui e per farlo è anche disposto a colpire ciò a cui l'uomo tiene di più: sua figlia.
E qui entra in gioco il protagonista maschile di questa storia. Oz, diciottenne dall'aria affascinante e misteriosa, che sembra detestare tutto di Emily e che la vorrebbe il più lontano possibile dalla sua famiglia e dalla città. Il suo sogno più grande è entrare a far parte della banda di motociclisti e lavorare fianco a fianco col padre, ma per farlo si dovrà dimostrare all'altezza della situazione. La sua prova finale sarà di fare da guardia del corpo alla ragazza e di proteggerla da chiunque, anche se tutto ciò che vorrebbe fare è metterla su un aereo e spedirla da dove è venuta.
Più i capitoli vanno avanti, più si entrerà nel fulcro della storia. Emily, inizialmente piena di pregiudizi, si scioglierà e inizierà a capire come gira davvero il mondo del padre e capirà che c'è qualcosa che si nasconde dietro il comportamento di Eli. Scoprirà che c'è qualcosa che tutti quanti le stanno nascondendo e farà di tutto per scoprire che cos'è. In parallelo a ciò, il rapporto fra i due protagonisti si riscalderà sempre di più finché non si concretizzerà un legame.
Con la trama non vado oltre perché non voglio rovinare la lettura a nessuno di voi, ora vi parlerò un po' dei protagonisti e delle mie impressioni generiche.
Emily è una protagonista che avrebbe anche potuto starmi a genio, se non fosse che appare per 3/4 del romanzo come una mocciosa fin troppo radicata nei suoi pregiudizi e nelle sue convinzioni - tutte inculcatele dalla madre, okay, ma non le smolla un secondo. Poi cambia perché conosce davvero chi le sta accanto e tutti quanti, ma per la prima metà del libro avrei voluto tirarle i capelli e inculcarle un po' di sale in zucca! La contro parte maschile non è stata da meno, anche se Oz è almeno una tacca sopra la ragazza. E' stato veramente un piccolo odioso bastardo, ma dalla sua aveva il fattore che era adorabile - quando ci si metteva - e che è un bravo ragazzo. Lui ama la sua famiglia e farebbe di tutto per proteggerla.
Il motivo per cui Oz odia Emily verrà svelato solo verso la fine del romanzo perciò tutto il cambiamento che ci sarà nel loro rapporto sarà molto graduale. Non passeranno da essere nemici giurati a essere amiconi nel giro di qualche pagina, ma ci vorranno capitoli interi e tante tante situazioni che favoriranno la cosa. Anche l'aiuto di una persona che tiene ad entrambi e che vorrebbe solo il meglio per loro, aiuterà a far sì che tutto ciò accada.

Questa persona è una donna un po'... particolare. Non è il classico tipo che ci si aspetterebbe fosse, ma è anche normale visto e considerando l'ambiente in cui vive. Ci sono delle cose che mi sono piaciute tantissimo e me l'hanno fatta apprezzare molto, ma altre no. E' una persona che, se le cose fossero andate in maniera differente, sarebbe stata molto vicina ad Emily, ma questo non è certo un motivo per obbligare la ragazza a fare determinate cose. Sì, avete capito bene, obbligare. Perché, per quanto mi riguarda, mi è proprio sembrato che non abbia dato alcuna possibilità di scelta ad Emily.  Questo aspetto del suo carattere, seppur in buonissima fede, non mi è piaciuto affatto.
Un'altra cosa che proprio non mi è piaciuta è che Emily è all'oscuro di ogni singola cosa; anche di ciò che la riguarda in prima persona. Tenere una protagonista all'oscuro per tutto l'arco della storia è stata una scelta poco saggia perché poi, una volta venuto fuori tutto quanto, la storia di per sé si conclude. C'è un segreto, un grandissimo segreto, di cui solo pochi sono a conoscenza che farà compiere ad Emily una scelta idiota. Questo si poteva evitare. Okay, ci sta il confronto, però non così e non in quel momento... Non so, è una scelta che non ho particolarmente apprezzato.

Come potete notare ci sono parecchie cose che non mi sono affatto piaciute di questa storia, ma fortunatamente ci sono altre cose che me l'hanno fatta brevemente apprezzare. Il lento e graduale svolgersi degli eventi fra Emily e Oz e la loro storia personale e condivisa, sono due elementi che mi sono piaciuti molto. I personaggi secondari sono un'altra cosa che mi hanno fatto felice! E, infine, Eli e la sua famiglia. Eli è un padre fantastico, ama la figlia e farebbe qualunque cosa in suo potere per renderla felice. Anche se questo vuole dire passare solo pochi giorni con lei. Eli sa che Emily non lo apprezza come lui vorrebbe e che pensa determinate cose su di lui, sa che non tiene a lui come lui tiene a lei, ma se lo fa andare comunque bene. Poiché anche solo avere la possibilità di vivere in un frammento della vita della figlia è qualcosa di inestimabile per lui.
Ho davvero apprezzato questo personaggio e il modo in cui il rapporto padre-figlia cambia. Avevo gli occhi che rischiavano di lacrimare perché sono cose che mi toccano nel profondo e non ci posso proprio far nulla.
Concludo questa recensione dicendovi di dargli una possibilità perché la McGarry è la McGarry e una possibilità si da sempre. A me non ha fatto impazzire, ribadisco, ma voi potreste amarlo.
Avrei tanto voluto che Ovunque con te mi facesse emozionare come Oltre i limiti, che Emily e Oz facessero palpitare il mio cuore come Echo e Noah, ma pur non essendo stato così darò ugualmente un'altra chance a questa saga. Attendo il seguito con molta curiosità perché Rasoio, il protagonista maschile, mi ha incuriosita tantissimo in questa storia!


...............................................


Cosa ne pensate di questa recensione? Avete letto questo romanzo e lo avete trovato diverso rispetto a me? Ditemi ciò che pensate a riguardo:)
A presto, 
Leen

25 maggio 2016

Anteprime | 26.05.2016

Buon pomeriggio, lettori! Nell'appuntamento del WWW di questo primo pomeriggio vi ho parlato di quattro romanzi che avrei letto prossimamente. Sono romanzi molto interessanti, che mi incuriosiscono moltissimo e che non vedo l'ora di poter leggere *-*. 
Domani però escono tanti altri romanzi di vario genere e per diverse case editrici. Per la Newton Compton usciranno L'importanza di chiamarmi amore di Anna Premoli, Un meraviglioso amore impossibile di Staci Hart, Una brava moglie cinese di Susan Blumberg-Kason e Un delitto quasi perfetto di Jane Shemilt. Per la Eden Editori uscirà Of Neptune di Anna Banks mentre per la Rizzoli, collana YouFeel, usciranno tre romanzi con trame molto carini. Infine, uscirà un self tutto italiano: Riscatto di Sagara Lux
Ma non è finita qui! Domani escono anche Magico di Rachel Hawkins (anteprima),  Ti darò il sole di Jandy Nelson (anteprima) e Lezioni di seduzione di Chiara Venturelli (anteprima).





TITOLO:
L'importanza di chiamarti amore
AUTRICE: Anna Premoli
EDITORE:
Newton Compton
PREZZO: 
€ 4,99 (ebook)  € 9,90 (cartaceo)
IN USCITA DOMANI, 26 MAGGIO 2016

Giada sa bene di essere una ragazza dal carattere piuttosto difficile, quindi non si stupisce affatto di trovarsi in una fase della propria vita nella quale non va d’accordo quasi con nessuno: con il suo ragazzo storico la situazione è appesa a un filo e del rapporto con i suoi genitori… meglio non parlare. Ma Giada ha un obiettivo ben preciso: laurearsi con il massimo dei voti e il prima possibile. Il resto dei problemi può passare in secondo piano. Così credeva, almeno finché lo stage presso una prestigiosa società di consulenza di Milano non la mette di fronte a quello che per lei è sempre stato il prototipo dei ragazzi da evitare come la peste: Ariberto Castelli, fiero rappresentante del partito delle camicie su misura e dei pullover firmati. E tra loro c’è un precedente molto imbarazzante che potrebbe crearle qualche complicazione che non aveva assolutamente messo in conto... 



TITOLO: Un meraviglioso amore impossibile (Cattive abitudini, #1)
AUTRICE: Staci Hart
EDITORE:
Newton Compton
PREZZO: 
€ 4,99 (ebook) € 9,90 (cartaceo)
IN USCITA DOMANI, 26 MAGGIO 2016


L’amore è agli ultimi posti nella lista degli obiettivi di Lily Thomas, che ha trascorso sei anni tra piroette e plié per entrare nella compagnia di balletto di New York facendo sacrifici e chiudendo i sentimenti dentro un cassetto. Ma ora che Blane Baker, il ragazzo di cui è innamorata da anni, è finalmente tornato single, Lily ha intenzione di fregarsene di tutte le regole e il rigore che si è autoimposta e provare subito a sedurlo. In realtà però Blane non è quell’eroe epico che aveva fantasticato, e Lily, senza neanche sapere come, si ritrova tra le braccia di West Williams, un uomo che non avrebbe mai pensato potesse interessarsi a lei. West è suo amico fin dal giorno in cui Lily si è trasferita nel nuovo appartamento e lui ha prontamente salvato lei e il suo armadio da fine certa. Il loro rapporto è sempre stato innocente, con limiti chiari e condivisi. Nessuno dei due aveva intenzione di perdere l’amicizia per una notte brava o poco più e così, per anni, hanno reciprocamente ignorato l’attrazione tra di loro, comportandosi come fratello e sorella. Finché non è successo quello che è successo. E tutto è cambiato in un istante… 




TITOLO: Una brava moglie cinese
AUTRICE: Susan Blumberg-Kason
EDITORE:
Newton Compton
PREZZO: 
€ 4,99 (ebook) € 9,90 (cartaceo)
IN USCITA DOMANI, 26 MAGGIO 2016


Può un sogno trasformarsi nel peggiore degli incubi? 
Susan, una timida ragazza americana affascinata dalla cultura cinese, ha iniziato da poco la scuola di specializzazione a Hong Kong, quando s’innamora di Cai e decide di sposarlo. Mentre si scambiano le promesse matrimoniali, Susan si sente come la protagonista di una favola esotica, ma ben presto dovrà rendersi conto che Cai, e la cultura alla quale appartiene, sono ben diversi da quello che immaginava. E così mentre Susan ce la mette tutta per diventare una moglie perfetta, proprio come vuole la tradizione cinese, Cai diventa un marito sempre più autoritario e violento. E la nascita del figlioletto non migliora la situazione a casa. Susan arriva fino a rinunciare ai suoi valori per proteggere il figlio Jake, ma quando Cai minaccia di portarglielo via, Susan deve trovare il coraggio di ribellarsi, per se stessa, per suo figlio e per il loro futuro. Ambientato tra la Cina rurale, le vivaci città di Hong Kong e San Francisco, Una brava moglie cinese è un racconto vivido, autentico e una testimonianza straordinaria di quanto sia inattaccabile l’amore che lega una madre al proprio figlio.



TITOLO:
Un delitto quasi perfetto
AUTORI: Jane Shemilt
EDITORE: 
Newton Compton
PREZZO: 
€ 2,99 (ebook) € 9,90 (cartaceo)
IN USCITA DOMANI, 26 MAGGIO 2016
Emma e Adam Jordan sono due medici all’apice della carriera, così quando viene loro offerta l’opportunità di trascorrere un anno in Africa, con i tre figli, per collaborare a un progetto di ricerca, accettano con entusiasmo, convinti sia l’occasione che aspettano da sempre. E sarà di certo un’esperienza che non dimenticheranno, ma non per le ragioni che i Jordan immaginano. Quando una sera Emma torna a casa e trova vuota la culla del piccolo Sam, il più piccolo dei loro figli, la famiglia capisce che il sogno si è trasformato nel peggiore degli incubi. Un anno dopo, a migliaia di chilometri di distanza, Emma è ancora ossessionata dall’immagine di quella culla vuota, e continua a isolarsi sempre di più dal resto della famiglia. Che ne è stato di Sam? È ancora vivo? Si è trattato di un rapimento o di qualcosa di più inquietante? Cos’è successo davvero quella notte? 


TITOLO:
Of Neptune (The Syrena Legacy, #3)
AUTRICE: Anna Banks
EDITORE:
Eden Editori
PREZZO: 
€ 15,30 (cartaceo)
IN USCITA DOMANI, 26 MAGGIO 2016
Emma, per metà umana e per metà Syrena, e Galen, il suo amore Syrena, hanno bisogno di un po’ di tempo da passare insieme. Da soli. Lontano dai regni di Poseidone e Tritone. Il nonno di Emma, il re di Poseidone, consiglia ai due di visitare una piccola cittadina di nome Neptune. A Neptune vivono sia i Syrena sia gli Ibridi. Ma Emma e Galen non si sono arruolati come conciliatori tra i Syrena dell’oceano e i Syrena d’acqua dolce che vivono sulla terra. Non hanno stipulato un accordo per conoscere un affascinante Ibrido di nome Reed che riesce a nascondere a malapena i suoi sentimenti per Emma. E, soprattutto, non si aspettavano di trovarsi nel bel mezzo di una lotta per il potere che minaccia non solo il loro amore, ma anche i loro regni oceanici. 


TITOLO:
Riscatto (Broken Soul, #3)
AUTRICE: Sagara Lux
EDITORE:
Amazon
PREZZO: 
€ 2,99 (ebook) € 9,88 (cartaceo)
IN USCITA DOMANI, 26 MAGGIO 2016

Alcuni segreti feriscono più dei coltelli. Convivere con la consapevolezza di avere tradito il proprio cuore non è semplice per Iryna, così come non lo è stato vivere nella menzogna negli ultimi due anni. Quello che tutti credono è falso. Non è morta. Non ha dimenticato quello che ha fatto. E non ha dimenticato lui. Ogni scelta ha delle conseguenze. Prigioniero di un pericoloso gioco di potere, schiavo dell’ambizione che ha dominato tutta la sua vita, Genz non ha tempo di pensare al passato che ha seppellito in un angolo della propria memoria; almeno finché non rivede lei. Certi sentimenti non ti lasciano tregua, né alternativa. Entrambi feriti, entrambi orgogliosi, Genz e Iryna si troveranno ancora una volta uno di fronte all’altro. Mettere da parte il passato e riscattare se stessi non sarà affatto semplice, soprattutto perché Iryna non è stata l’unica ad avere nascosto un segreto negli ultimi anni.


TITOLO:
L'amante infedele
AUTRICE: Maddalena Costa
EDITORE:
Rizzoli
PREZZO: 
€ 2,49 (ebook)
IN USCITA DOMANI, 26 MAGGIO 2016

Ci sono verità nascoste che bruciano Sandro è sposato con Fabiola, ma la tradisce con Paola. E quando Fabiola lo scopre, ha un solo obiettivo: conoscere la sua rivale. Così inizia a spiarla e poi, con una scusa, a frequentarla. Un gioco fatto di verità non dette, sguardi e tentazioni che però si spinge oltre il limite e diventa incontrollabile. Paola si accorge di desiderare Fabiola, di non poterne più fare a meno. E Fabiola inizia a provare per Paola un sentimento di gelosia che nulla ha a che fare col marito. Ma i colpi di scena sono dietro l’angolo e si susseguono, in un torbido triangolo di bugie, tormenti, notti infuocate e ripensamenti. Fino al finale, che muta le sorti e svela l’imprevedibile. “L’amante infedele” è un gioco di seduzioni e di inganni in cui niente è come appare. La storia di un amore proibito scoperto e ostacolato: lui, lei e l’altra in un intreccio infinito di passioni e malintesi. 




TITOLO:
Francamente me ne infiscio (o forse no)
AUTRICE: Grazia Cioce
EDITORE:
Rizzoli
PREZZO: 
€ 2,49 (ebook)
IN USCITA DOMANI, 26 MAGGIO 2016

Teresa Ghirardelli ha una vita monotona fatta di pochi amici, un bel lavoro in una libreria, un ex fidanzato che le ha tolto ogni certezza in amore, una famiglia che la adora e una passione smodata per Via col Vento. Tutto è tranquillo, finché una sera conosce, nel più assurdo dei modi, Alessandro Delle Piane, che stravolge completamente la sua quotidianità. Conciliare il carattere ribelle di Teresa, una Rossella O’Hara dei giorni nostri, con quello di Faccia da schiaffi non è semplice. Volano scintille. Eppure tra sguardi penetranti, stupide ripicche e imbarazzanti scommesse, Teresa capisce di volerlo nella sua vita, al suo fianco. Ma se fosse troppo tardi? Un romanzo che farà la felicità di chiunque abbia mai sognato un amore intenso e passionale come quello tra Rhett e Rossella. Una passione per cui lottare, senza arrendersi di fronte agli ostacoli, dato che, dopotutto… domani è un altro giorno! 


TITOLO:
Un balcone a due piazze
AUTRICE: Azzurra Targa
EDITORE:
Rizzoli
PREZZO: 
€ 2,49 (ebook)
IN USCITA DOMANI, 26 MAGGIO 2016
Adele, avvocato tributario del pregiatissimo studio legale Premaldi, si ostina a credere di vivere una storia da fiaba con Giorgio, il collega che la seduce anche se è prossimo alle nozze con Anna Extra Glamour, la figlia del capo. Per Giorgio Adele ha perso la dignità e pure la forma, visto che a furia di mangiare dolci per sopperire alle carenze d’affetto entra a fatica in una taglia 46. Ma come si fa a resistere a quasi due metri di maschio dai capelli corvini, la mascella decisa e lo sguardo magnum alla Derek Zoolander? Un’inchiesta che coinvolge una famiglia di ricchi imprenditori e i loro torbidi affari nella tratta dei diamanti porta Adele e tutto lo studio (sposini compresi) a Praga, dove Adele dovrà indagare tra avvocati senza scrupoli ed equivoci imbarazzanti. Come quando viene sorpresa in déshabillé su un balcone da Oskar Petromàk, misterioso straniero piovuto dal cielo per salvarla dal vuoto e dall’imbarazzo. Adele riuscirà a risolvere il caso e a vivere finalmente la magia delle favole? Ma soprattutto: rientrerà nella taglia 42? “Un balcone a due piazze” è un vortice di sorprese e sorrisi, un romanzo che travolge e appassiona. L’importante è non soffrire di vertigini! 

...............................................

Cosa ne pensate di tutte queste uscite? Vi siete deliziati o innamorati di qualche romanzo? Siete curiosi di qualche titolo?
Come sempre, fatemi sapere!

Leen