28 agosto 2015

Nuove uscite per Settembre!

Le vacanze stanno quasi finendo per me e anche per chi di voi è ancora uno studente - per tutti quelli che hanno finito le ferie, invece, sono con voi! - quindi il tempo da dedicare alla lettura sta piano piano diminuendo mentre i libri da dover studiare stanno piano piano aumentando. Ma non voglio lasciarmi scoraggiare da ciò, ho un traguardo da voler sorpassare!
Le anticipazioni del mese prossimo ve le ho già elencate, ma sono talmente tante che non sono affatto finite! Ci sono tante novità su tutti quanti i fronti delle nostre amatissime CE: dalla Leggereeditore arriverà per la fine del mese il cartaceo de L'incastro (im)perfetto, la De Agostini pubblicherà Liv forever mentre la Newton Compton farà uscire il secondo libro della serie delle Stelle Cadenti, C'è chi dice amore. E tante altre novità belle succulenti come la continuazione di una saga che credevo oramai interrotta o l'uscita per la Harlequin Mondadori di un romanzo che mi ha fatta letteralmente impazzire e che sono certa vi piacerà tantissimo se siete amanti del fantasy e annessi.



TITOLO: C'è chi dice amore
AUTRICE: Jessica Sorensen 
EDITORE: Newton Compton
PREZZO EBOOK: € 4,99
IN USCITA IL 3 SETTEMBRE 2015

Nova Reed non può dimenticare Quinton Carter, il ragazzo dagli occhi color miele che le ha fatto capire che deve aspirare a qualcosa di più dalla sua vuota vita. Il dolore che lui prova è così simile al suo, ma mentre Nova è riuscita a venire a patti con il passato, Quinton è da qualche parte, là fuori, che sta sprofondando. Ma la ragazza è determinata a trovarlo per cercare di aiutarlo prima che sia troppo tardi. Nova è stata al centro dei suoi sogni per quasi un anno, ma Quinton non ha mai pensato che una ragazza dolce e gentile come lei potesse davvero decidere di prendersi cura di uno come lui. E' convinto di dover pagare per quello che ha fatto in passato e di meritarsi una vita buia ed estrema, dove non ci può essere posto per Nova. Ma lei lo ha seguito a Las Vegas, e sarà difficilissimo convincerla a stargli lontana, perché Nova si è messa in mente di volerlo salvare e non ha alcuna intenzione di andarsene....



TITOLO: 
Torna con me
AUTRICE: J. Lynn
EDITORE: Nord
PREZZO EBOOK: € 8,99
IN USCITA IL 10 SETTEMBRE 2015

Dal giorno in cui ha perduto ciò che aveva di più caro al mondo, Roxy Ark ha eretto una barriera tra sé e gli altri, concentrando tutte le sue energie sul lavoro e sul suo sogno di diventare designer. Tra lo studio e i turni al pub di Jax James, proprio non ha tempo per gli uomini, soprattutto non per il detective Reece Anders, l'unico che avesse fatto breccia nel suo cuore, finendo col spezzarlo. Roxy non gli rivolge più la parola, anche se non è mai riuscita a dimenticarlo...
Reece Anders non ha più nulla da dare. Tormentato dai fantasmi di un passato che si rifiuta di lasciarlo libero, ha paura di trascinare nel baratro chiunque gli si avvicini troppo. Perciò ha allontanato la famiglia, gli amici, persino Roxy, la sola donna che lo rendesse felice. Tuttavia, quando Roxy si presenta alla stazione di polizia per aver ricevuto diverse minacce, Reece insiste che gli venga affidato il caso, pronto a tutto pur di proteggerla. Anche ad affrontare i suoi demoni...



TITOLO: 
Liv forever: solo l'amore può vincere il destino
AUTRICE: Amy Talkington
EDITORE: De Agostini
PREZZO EBOOK: € 6,99
IN USCITA IL 1 SETTEMBRE 2015

Ci sono segreti che non dovrebbero essere mai rivelati. E maledizioni che non dovrebbero essere mai risvegliate.

La vita di Liv Bloom è sempre stata un disastro. Un continuo susseguirsi di famiglie affidatarie, delusioni e fallimenti. Ecco perché, quando Liv vince una borsa di studio per Wickham Hall, la più prestigiosa accademia d'arte dello stato, è al settimo cielo. L'arte non è solo la sua più grande passione, ma anche l'unica possibile via di fuga da una vita che detesta. E poco importa che l'atmosfera di Wickham Hall sia a dir poco spettrale, che gli antichi edifici abbiano un aspetto sinistro e che ogni angolo della scuola risuoni di misteri e premonizioni. Liv è troppo felice per farci caso. Tanto più che Malcolm, il ragazzo più bello e talentoso dell'accademia, sembra essersi disperatamente innamorato di lei. Preso, però, l'illidio si infrange. Perché nemmeno l'amore di Liv e Malcolm può ignorare l'antica maledizione che si nasconde tra i corridoi di Wickham Hall. Una maledizione che porta con sé una lunga scia di sangue. E che ora vuole reclamare la felicità di Liv.



TITOLO: 
Maleficio (Hex Hall, 2)
AUTRICE: Rachel Hawkins
EDITORE: Newton Compton
PREZZO EBOOK: € 4,99
IN USCITA IL 10 SETTEMBRE 2015

Sophie Mercer è una ragazza Prodigium. Ma quando con le sue straordinarie capacità ne ha combinata una di troppo, è stata spedita all'Hecate Hall, una scuola speciale dove vengono raddrizzati e puniti ragazzi che hanno esagerato con i loro strani poteri (streghe, mutaforma, maghi, licantropi, fate). Ma questo accadeva prima che Sophie scoprisse gli oscuri segreti che la sua famiglia aveva tenuto nascosti per anni. E soprattutto prima che si innamorasse di Archer Cross, un membro infiltrato dell'Occhio di Dio, organizzazione fondata proprio allo scopo di distruggere i Prodigium. E ora Sophie sa di essere un demone e che in un prossimo futuro potrebbe essere costretta a far del male anche a coloro che ama. Ecco perché, quando il Consiglio dei Podigium la spedisce in Inghilterra, decide di sottoporsi lì alla Rimozione, una procedura difficile e pericolosa che cancella definitivamente ogni potere magico. A Thorne Abbey, l'imponente e immensa residenza sede del Consiglio dei Prodigium, incontrerà suo padre, il capo del Consiglio, che le rivelerà una storia sconvolgente; ma più sconvolgente ancora sarà la scoperta che qualcuno sta allevando in segreto molti altri demoni per sfruttarne la potenza distruttiva. Sophie si accorge preso di essere nel mirino dell'Occhio, che invia a controllarla proprio Archer Cross. Pensava di averlo ormai dimenticato, ma si accorgerà ben presto di provare ancora qualcosa per lui, specialmente quando Archer finirà in un gran brutto pasticcio...


TITOLO: 
Firebord - La caccia (Firebird, #1)
AUTRICE: Claudia Gray 
EDITORE: Harlequin Mondadori
PREZZO EBOOK: € 8,99
IN USCITA IL 8 SETTEMBRE 2015

Marguerite Caine è cresciuta respirando intorno a sé le teorie scientifiche più all'avanguardia. I suoi genitori, infatti, sono due famosi scienziati che sono riusciti a realizzare la macchina più stupefacente di tutti i tempi: il Firebird. Si tratta di un congegno che permette di viaggiare in dimensioni parallele, basandosi sulla teoria che esistono infiniti universi, che sono poi quelli delle possibilità. Ciò che non è stato in questo mondo si è certamente realizzato in uno degli altri. Il padre di Marguerite, però, è misteriosamente scomparso. Sembra che a ucciderlo sia stato Paul, uno degli assistenti, che poi è fuggito impunito in un'altra dimensione, portando via con sé tutti i dati relativi al Firebird. Marguerite si lancia alla ricerca del padre e grazie a Theo, uno studente di fisica che l'aiuta nell'impresa, riesce a ingaggiare una caccia all'uomo pluri-dimensionale, tra una Londra del futuro, una Russia ai tempi dello Zar e un mondo sottomarino... Le vite sono mille. Mille le possibilità. Ma il destino è uno soltanto.



TITOLO: 
Un bacio di tenebra (Guild Hunter, #4)
AUTRICE: Nalini Singh
EDITORE: Nord
PREZZO EBOOK: € 9,99

IN USCITA IL 3 SETTEMBRE 2015

Quando, sulle rive del fiume Hudson, viene ritrovata la testa di un uomo che presenta uno strano tatuaggio lungo la guancia, per Dmitri è come se un incubo fosse diventato realtà. Perché quel tatuaggio è un fantasma sbucato dalle nebbie del suo passato che minaccia di distruggere tutto ciò che il vampiro ha costruito nel corso dei secoli. Inoltre, sebbene sia il braccio destro dell'arcangelo di New York, Dmitri non può indagare da solo su di un omicidio, ma è costretto a collaborare con la cacciatrice della Corporazione assegnata al caso, Honor St. Nicholas. Tra tutti gli agenti in servizio, Honor è l'unica con cui lui non vorrebbe avere nulla a che fare: c'è qualcosa in quella semplice mortale che lo attrae irresistibilmente, facendogli provare sentimenti che credeva ormai perduti per sempre. Eppure proprio ciò che lui considera un imperdonabile tallone d'Achille potrebbe rivelarsi la sua salvezza...

26 agosto 2015

Anteprima: "L'incastro (im)perfetto" di Colleen Hoover

Buona sera, lettori!
Mi dispiace immensamente di non avervi avvisati che il blog si sarebbe preso un periodo di vacanza, ma sono partita da un giorno all'altro in una località di montagna dove internet non prendeva. Quando sono tornata non stata particolarmente bene fisicamente perciò l'assenza è aumentata. Comunque, arrivo oggi con una segnalazione di anteprima che mi rallegra parecchio!
Il libro di cui vi parlo è stato scritto da una delle autrici che adoro di più. Di Colleen Hoover ho letto tutti i romanzi che sono stati pubblicati in Italia e di cui ho amato immensamente Forse un giorno. L'incastro (im)perfetto, in inglese Ugly Love, è un libro di genere New Adult che ho tentato di leggere in lingua senza molto successo e perciò sono molto felice che esca nel nostro paese.
Ma bando alle ciance, vi sto dicendo troppe cose che non c'entrano nulla. Concentriamoci sul libro!
 




TITOLO: L'incastro (im)perfetto
AUTRICE: Colleen Hoover
EDITORE: Leggereditore 
PREZZO EBOOK: € 4,99
USCITO DOMANI, 27 AGOSTO 2015, NEGLI STORE
A FINE SETTEMBRE IN CARTACEO

Quando Tate Collins incontra il pilota di linea Miles Archer, sa fin da subito che non potrà trattarsi di amore. A dire il vero, i due non potrebbero nemmeno considerarsi amici, se non fosse che condividono un'innegabile e travolgente attrazione reciproca. Quando scoprono le carte, pensano di aver trovato l'incastro perfetto: lui non cerca l'amore e lei non ha tempo per trovarlo. Cosa c'è di più semplice? L'importante è che Tate si attenga alle uniche due regole che Miles ha imposto: non chiedere mai del passato e non aspettarsi niente dal futuro. Sembra facile, ma non lo è, perché il loro legame si fa sempre più stretto e rispettare i patti per Tate diventa sempre più arduo., fino ad apparirle impossibile. Quella che doveva essere solo una storia di passione travolgente rischia così di trasformarsi in un qualcosa di veramente spiacevole, l'ultima cosa di cui Tate avrebbe bisogno: un amore travagliato e fallimentare.

___________________

Ho un'altra notizia succosa per voi riguardo questo romanzo: Ugly Love diventerà presto un film! La data di uscita è per il 2016 quindi dovremo aspettare un po' ma sempre meglio di niente, giusto?
Cosa state aspettando? Andate a comprarlo e leggetelo mentre se l'avete già fatto, ditemi che ne pensate!

6 agosto 2015

Recensione: "Vietato non innamorarsi" di Lauren Barnholdt

WWW...Wednesday
Oggi torno con un'altra recensione fresca fresca di lettura. Ho comprato il romanzo giovedì scorso quando la Newton Compton ha scontato tutti gli ebook dello store al prezzo stracciatissimo di € 0,99 ed io non mi sono lasciata sfuggire l'opportunità di comprare nuovi libri. Vietato non innamorarsi di Lauren Barnholdt è un libro romantico, on the road e auto-conclusivo.

Recensione

TITOLO: Vietato non innamorarsi
AUTRICE: Lauren Barnholdt
EDITORE: Newton Compton
PREZZO EBOOK:
PREZZO CARTACEO:
DATA DI PUBBLICAZIONE: 27 Luglio 2015

Si erano ignorati per tutto il liceo, eppure nel corso di una festa, all’ultimo anno, qualcosa è scattato: Jordan e Courtney si sono ritrovati e mai più separati. La loro storia procede a gonfie vele, poi poco prima della partenza per il college, Jordan molla Courtney, dicendole di essersi innamorato di un’altra ragazza, conosciuta su internet. Ormai è troppo tardi per raggiungere l’università insieme. Courtney ha il cuore a pezzi, ma immagina di potercela fare: in fondo si tratta solo di pochi giorni. Invece, per una strana inversione di ruoli, è Jordan a essere preoccupato. Perché sa di avere uno scheletro nell’armadio, un segreto che è stato causa della rottura e che adesso impedisce loro di tornare insieme. Ma il viaggio è lungo e la vicinanza forzata non potrà che far salire ogni cosa a galla… Forse, a dispetto di tutto, Jordan e Courtney sono destinati l’uno all’altra.



Inizio col dire che questo libro non mi è piaciuto. Aveva molto potenziale ma l'autrice non l'ha saputo gestire oppure era troppo presa a far credere che la storia d'amore fosse la grande storia d'amore. C'è da dire che la trama trae in inganno, molto, e in maniera del tutto negativa. Il libro non è affatto come traspare dalla sinossi pubblicata dalla Newton, per lo meno in parte. Come vi dicevo la storia aveva del potenziale perché le basi per far divenire il libro una grande storia - originale, frizzante e accattivante - c'erano tutte. Erano tutte lì, servite su un piatto d'argento. Non riesco a capire se l'autrice non abbia saputo coglierle o non abbia voluto. Il libro, però, è molto scorrevole grazie allo stile della Barnholdt che mi ha fatto finire il libro in un paio di ore.
La storia si apre con Courtney McSweeney che è alle prese con il primo giorno di partenza per il college. Courtney ha stabilito ogni singolo dettaglio del viaggio su un itinerario personale e vuole che ogni passo sia compiuto così com'è scritto, per evitare di perdersi il giorno d'orientamento al college ma Jordan Richman, suo ex ragazzo e compagno di viaggio, è in ritardo e la ragazza non può far altro che innervosirsi ancora di più. Non le spaventa il viaggio in sé, ma il fatto di doverlo condividere con Jordan; il quale, fino a poche settimane prima, era il suo ragazzo. Courtney si sente tradita da Jordan, non tanto perché l'ha effettivamente tradita quanto più perché l'ha lasciata per un'altra ragazza. Una ragazza conosciuta su Internet, su My Space. Una ragazza che, però, non esiste. Questo Courtney non lo sa e noi lo scopriremo, attraverso i ricordi di Jordan, pressappoco all'inizio del libro. Esatto! Il perché Jordan lascia la sua ragazza viene compreso dal lettore - perché non lo dice proprio apertamente - ad inizio storia!
Il libro sarà alternato dal punto di vista dei rispettivi protagonisti tra passato e presente. Leggeremo l'inizio della storia dei due da entrambi i punti di vista. Courtney e Jordan sono al liceo insieme e frequentano qualche lezione in comune ma non si sono mai rivolti la parola ed escono con persone diverse finché una sera, durante una festa, Jordan non invita Courtney a ballare. Qualche ora dopo - dopo che Jordan è tornato a casa e ha fatto una scoperta sconvolgente - ci ritroviamo i due protagonisti che fanno colazione assieme e parlano di un po' di tutto. Colazione all'una del mattino, ma va bene. Anche io mangio all'una - o alle due, alle tre, insomma di notte - ma chiamarla 'colazione' mi sembra esagerato. Ad ogni modo, dopo questo appuntamento inizia la loro amicizia, la loro conoscenza e infine si mettono assieme. Dalla trama appare tutto come una grande storia d'amore, di quelle che hanno superato problemi, attraversato periodi terribili eppure sono riusciti ad uscirne perché si amano, eppure: stanno assieme solo quattro mesi. La loro storia d'amore dura appena sedici settimane.
Mentre nel passato viene snocciolata la loro storia, la cena col padre di Courtney e il motivo per cui Jordan l'ha lasciata e tutto ciò che ha fatto di conseguenza, nel presente i due sono in viaggio assieme.
Courtney è decisa ad ignorare il più possibile Jordan, tanto che si porta dietro un libro per passare il tempo. Jordan riceve strane chiamate ogni tot di tempo e la protagonista pensa che dietro ciò ci sia la nuova ragazza di Jordan; la quale deve fidarsi enormemente del ragazzo (o di se stessa) se gli permette di viaggiare con la sua ex. Courtney starà male e rimetterà tutto ciò che ha nello stomaco e Jordan si prenderà cura di lei. Conosceremo i rispettivi migliori amici che fanno coppia - mi sono piaciuti più loro - e nel viaggio verso l'università di Chicago i due faranno una tappa per salutare delle persone care. Courtney andrà a trovare il suo amico Lloyd per ha avuto una cotta memorabile prima di conoscere Jordan e che ha baciato la notte prima di partire mentre Jordan andrà a trovare il fratello Adam che gli chiuderà la porta in faccia.
Fino ad arrivare a Chicago e alla verità.
Questo libro ha delle pecche molto solide. Come ho detto all'inizio della recensione poteva avere del potenziale se sfruttato dall'inizio alla fine. I personaggi sono insulsi, tanto che hanno più caratterizzazione quelli secondari. Non sono riuscita ad immedesimarmi in nessuno dei due. Courtney ha creduto alla balla della nuova ragazza un po' troppo in fretta e non ha lottato nemmeno un secondo per tentare di riprendersi Jordan eppure si dichiara innamorata persa. Jordan lascia Courtney mesi dopo che ha scoperto la verità e solo perché non ce la fa più a mentirle ma allo stesso tempo non vuole farla soffrire e farsi odiare quindi tace - e si inventa la nuova ragazza. Non ragionano come dei ragazzi universitari ma come dei ragazzini di quindici anni; anzi, no, forse è un insulto verso i quindicenni. Quando la verità viene a galla il modo in cui la ragazza reagisce mi ha fatto pensare per un attimo di essermi persa un pezzo perché non avevo proprio parole. Se la prende con Jordan - e lo capisco -, gli dice che si sa proteggere da sola - e lo capisco - ma il resto... no. E' un'altra la persona con cui dovrebbe essere incazzata nera. Jordan, poi, dopo una brillante dichiarazione, se ne esce con un'affermazione da non crederci.
Ma c'è una cosa che ho odiato più di tutto il resto il 'ma, comunque' alla fine di ogni dannata frase. Mi è sembrato per un attimo che l'autrice fosse analfabeta prima di capire che è un suo modo di dire, una cosa che dice sempre, e sono quasi certa che la dica lei perché viene nominato da praticamente chiunque dentro quel libro.
Mi fermo qui perché non voglio rischiare di dire troppo. Se c'era un messaggio di fondo a questo libro, mi spiace, ma io non l'ho colto.
Lo consiglio? Sì, se avete fra i quattordici e i diciotto anni. Sì se vi piacciono le storie d'amore dove non c'è niente di introspettivo o alcuna altra informazione all'infuori della vita dei due protagonisti. Ci sono libri che bisogna leggere dentro un certo target d'età e non fuori da esso, altrimenti perdono qualcosa, questo è uno di quelli. Se l'avessi letto a quattordici anni, o a sedici, o a diciotto, forse, forse, sarebbe stato differente. Forse avrei reagito in maniera differente e forse l'avrei trovato più che appena accettabile. Ma sono troppi forse ed io non sono più un'adolescente.

____________________
E voi, lettori, l'avete letto? Come lo avete trovato? Siete del mio stesso pensiero (o quasi) oppure discordiate totalmente?
Ditemi la vostra nei commenti!

Looking the book: Quanto ti ho odiato di Kody Keplinger

Recensione
Come vi ho anticipato nella recensione del libro (che potete trovare qui), oggi ci sarà un nuovo appuntamento della rubrica Looking the book; essa mette a confronto il libro con qualsiasi sua trasposizione cinematografica che, in questo caso, è il film. Vi darò un parere su entrambi i fronti.
Lettore avvisato, lettore salvato: è spoiler free. Non mi tratterrò affatto su nulla, ogni particolare del libro e del film verranno spiattellati apertamente - e con o meno rudezza - quindi se siete contro le anticipazioni, non leggete. Invece, se non avete ancora letto il libro ma volete avere un'idea di che cosa parla il film... leggete a vostro rischio e pericolo. Per tutti gli altri, coloro che hanno letto e apprezzato o meno il libro, tenetevi forte. Dire che il libro e il film sono diversi, è dire veramente poco. Di uguale hanno solo il nome dei personaggi e il fatto dell'etichetta "DUFF ".


LOOKING THE BOOK
Rubrica creata da Feeling Reading
______________________________________

LIBRO



TITOLO: Quanto ti ho odiato
AUTRICE: Kody Keplinger
EDITORE: Newton Compton 
PREZZO CARTACEO: € 9,90
PREZZO EBOOK: € 2,99
DATA DI PUBBLICAZIONE: 11 Giugno 2015

Bianca Piper ha diciassette anni, è cinica ma leale e sa benissimo di non essere la più carina tra le sue amiche. D'altronde sa anche di essere più sveglia e intelligente rispetto a molte sue coetanee, che si lasciano incantare dal fascino di ragazzi come Wesley Rush, il più corteggiato e viscido della scuola. Bianca infatti detesta Wesley. Ma dato che le cose in famiglia non vanno granché bene e Bianca è alla disperata ricerca di una distrazione, un giorno si ritrova a baciare proprio Wesley. E...scopre che le piace! Tanto che, sempre più desiderosa di fuggire dai propri problemi familiari, finisce per farci sesso e per ricorrere a questo "diversivo" ogni volta che qualcosa va storto. Ma quando viene fuori che Wesley è bravo ad ascoltare e che la sua, di vita, è più scombinata del previsto, Bianca intuisce che la situazione le sta sfuggendo di mano e si rende conto con terrore che potrebbe essersi innamorata proprio del nemico...

Bianca Piper è una ragazza di diciassette anni che vive solo col padre perché la madre è una scrittrice di successo che va in giro per lo Stato per promuovere il suo libro. All'inizio del tour del suo libro aveva deciso di rimanere vicina a casa per poter stare con entrambi ma dopo un consiglio da parte del marito, e dopo la depressione causata dalla morte della madre, ha iniziato a spostarsi sempre più lontano fino ad andare via per mesi e mesi e tornare solo in poche occasioni. Questo fatto ha incrinato il suo rapporto sia con il padre che con Bianca stessa. Bianca ha due migliori amiche - Jess e Casey - che provano sempre a tirarla fuori dal suo guscio e la portano nei locali per tentare di farla divertire e ballare. In uno di questi locali, una sera, Bianca si ritrova a parlare con Wesley Rush, il ragazzo più odioso della scuola che la etichetta come Duff. Le 'duff' sono coloro che valorizzano la bellezza estetica delle amiche e che fanno da intermediarie fra i ragazzi e loro; in sostanza sono quelle amiche carine ma non troppo a cui i ragazzi non hanno il terrore di avvicinarsi e quindi riescono a parlare ed avere informazioni sulle amiche che vogliono conquistare. Bianca all'inizio non ci dà peso all'affermazione del ragazzo anzi per ripicca gli rovescia in testa il suo drink e se ne torna a casa. Ma da quel giorno in poi inizia a pensarci quasi ossessivamente fino ad arrivare alla conclusione che, forse, Wesley ha ragione e lei è esattamente una duff. La settimana successiva al medesimo locale Bianca si ritrova nuovamente al banco e Wesley si avvicina per scusarsi e finisce con Bianca che bacia Wesley per zittire il cervello che pensa che i genitori stiano per divorziare. E scopre che le piace! Che baciare Wesley non è una cosa così orrenda come credeva e che è un ottimo modo per smettere di pensare. Al ritorno a scuola la professoressa di letteratura assegna un compito da fare in coppia sul libro "La lettera scarlatta" e Bianca si ritrova a far coppia con Wesley. Mentre svolgono la relazione e dicono ciò che pensano riguardante al perché i personaggi si comportino in quel dato modo, Bianca bacia nuovamente Wesley e si ritrovano a rotolarsi fra le lenzuola. Pur sapendo perfettamente che non è il modo corretto di comportarsi, Bianca continua a fare sesso col ragazzo per scappare dalla sua vita e per disconnettere ogni pensiero. La loro relazione rimarrà un segreto anche alle migliori amiche di Bianca fino al giorno in cui la stessa non scopre dentro di sé che forse si sta innamorando del ragazzo perché è diverso da come pensava che fosse. E' sì odioso e un grande stronzo, ma è anche un gran ascoltatore che non giudica nessuno. Bianca ha avuto poche relazioni nel corso della sua vita ed è andata a letto con soli due ragazzi; il ragazzo con cui ha perso la verginità si è comportato da vero bastardo con lei e da quel momento ha smesso di credere che le relazioni in età adolescenziale portassero da qualche parte. Pur credendo fortemente in questo motto Bianca ha una cotta pazzesca per un ragazzo che è in classe con lei: Toby Tucker. La ragazza non riesce a spiaccicare parola con lui all'inizio, ma dopo che viene incastrata per il giorno di San Valentino iniziano a parlare e ad avere un rapporto d'amicizia che si trasforma in qualcosa di più. Il rapporto dei genitori, nel mentre, ha una netta rottura e la madre manda le carte per il divorzio al padre che si comporta come un coglione patentato con la figlia e si becca un pugno da Wesley. Anche con Jess e Casey i rapporti iniziano ad incrinarsi per tutte le bugie che Bianca ha loro rifilato e perché Bianca stessa ha iniziato ad allontanarsi. Via via che i rapporti più importanti nella vita di Bianca si sfaldano, il suo rapporto con Wesley cresce sempre di più.
Questo libro poteva dare molto molto di più, ma si è un po' perso. Le basi per essere un libro originale le ha tutte: personaggi, luoghi, ambientazioni, rapporti famigliari ben caratterizzati. I personaggi sono quelli con più introspezione, soprattutto Bianca. Della ragazza conosceremo il passato, il suo presente e il suo essere. Si riesce molto ad immedesimarsi in lei. Comprenderemo che Wesley non è il classico donnaiolo, ma è un ragazzo che porta molte maschere, con una sorellina minore che ama con tutto se stesso e che tenta sempre di proteggere con cui però non vive. Possiede un gran desiderio di unità famigliare. I genitori, in questo libro, non sono lasciati al caso, non sono personaggi sullo sfondo ma ricoprono un ruolo fondamentale per capire la psicologia dei personaggi e degli eventi. Ci troveremo di fronte a genitori alcolizzati, genitori che non si comportano come tali e genitori che non riescono a comportarsi come tali. Avremo un capovolgimento del ruolo madre-figlia dove la madre si riscoprirà meno matura in certe scelte della sua prole. E le ambientazioni sono ben scritte: il Nest, locale dove tutto ha inizio, la casa di Wesley, la scuola. Tutto ciò che viene narrato in questo libro non è marginale, ma ben definito. L'essere una Duff non diventa più il fulcro del libro se associato a tutto il resto, la crescita personale di ogni singolo personaggi sì.
E il finale, che non vi dirò com'è, non lo si sa fino all'ultima pagina. Vi dirò: mi aspettavo un libro diverso, ma non mi è affatto dispiaciuto. Lo consiglio comunque perché è una buona lettura.

______________________________________

FILM


TITOLO: L'ASSO nella manica
REGIA: Ari Sandel
SCENEGGIATURA: Josh A. Cagan 
CAST: Mae Whitman (Bianca), Robbie Amell (Wesley), Bella Thorne (Madison), Bianca A. Santos (Casey), Skyler Samuels (Jess), Nick Eversman (Toby),
Allison Janney (Mrs. Piper), Ken Jeong (Mr. Arthur), Romany Malco (Buchanon), Chris Wylde (Mr. Fillmore).


La storia si basa sulla vita di Bianca, una comune adolescente acqua e sapone, amica di due ragazze molto popolare e invidiate in tutta la scuola. La sua intera situazione e il suo punto di vista cambieranno quando ad una festa incontrerà un ragazzo, Wesley, che le farà notare la differenza tra le e le sue due amiche del cuore, dicendole di essere la cosiddetta terza amica in più, affermando che in ogni gruppo di amici si ritrova una persona meno attraente, meno talentuosa e che funge solo come ruota di scorta. Bianca realizza in questo modo la sua posizione all'interno del suo gruppo di amiche. Per rimediare chiederà in seguito aiuto a Wesley per non essere più una DUFF (Designated Ugly Fat Friend), ma una leader e una ragazza indipendente.

La vedete già la differenza? No? Andate a rileggervi la trama del libro e leggete di nuovo la trama del film, mettetele a confronto. La vedete ora la differenza?
Io so che un film non potrà mai rispecchiare completamente un libro perché è, appunto, un film, una trasposizione cinematografica, ma la storia è stata stravolta completamente.
Direi che posso iniziare dalle cose in comune: personaggi, nomi dei personaggi, situazione dell'essere una DUFF. Fine cose in comune.
Bianca è una diciassettenne - e fin qui ci siamo - che vive con la madre dopo che i genitori hanno divorziato. Per riprendersi dalla rottura la madre ha deciso di scrivere un libro su come recuperare l'autostima ed è diventata una scrittrice di successo. Ad una festa di una ragazza di scuola - la rossa in copertina, per intenderci - viene etichettata come un'ASSO da Wesley Rush - ragazzo che più odia al mondo per essere un donnaiolo incallito e suo vicino di casa. Vicino di casa? Ma quando mai! Erano pure amici quand'erano piccoli e si facevano il bagno insieme. Mi sentite ridere? Comunque, l'ASSO è l'amica sfigata strategicamente oscena che è il terzo incomodo del duo delle ragazze belle e popolari - me la ricordavo diversa, ma va beh - e quindi è la ragazza avvicinabile dal genere maschile (qui ci siamo). Wesley si becca un drink addosso e Bianca se ne va infuriata. Da quel momento Bianca chiederà aiuto a Wesley per trasformarsi in una ragazza normale e iniziare a vestirsi decentemente e riuscire a parlare con i ragazzi senza iniziare a straparlare di altro, in cambio del suo aiuto per superare un compito di scienze che altrimenti farebbe fuori dalla squadra di football Wesley. Inizia così la parte divertente del film dove loro vanno a fare shopping assieme e si comportano come due normali ragazzi, facendo i cretini e facendosi beccare dall'amica dell'ex-ma-non-esattamente di Wesley - Madison Morgan, che è Bella Thorne. L'amica fa un video e lo manda a Madison che lo modifica e il giorno dopo lo invia all'intera scuola. Bianca si sente tradita da Wesley e rompe i rapporti con le amiche che non capiscono cosa sta succedendo a Bianca. A causa del video Toby Tucker sa che Bianca ha una cotta per lui e decidono di comune accordo di vedersi. Toby, però, ha invitato Bianca solo perché pensava che si sarebbe portata dietro le due amiche. Poiché era con loro due che voleva uscire e parlare. Cioè, cosa?
Bianca se ne va incazzata nera e becca Wesley che si sbaciucchia con Madison nel suo posto preferito. Luogo in cui in precedenza aveva portato Wesley e con cui aveva fatto un allenamento di baci.
I rapporti fra i due si sfaldano e Bianca si ritrova ad essere sola. In suo soccorso arriveranno le amiche di sempre che la perdoneranno per come si è comportata e l'aiuteranno a conquistare il ragazzo che si è scoperta ad amare.
Qui il fulcro di tutta la storia è l'essere una DUFF e il cambiamento di questa condizione. Purtroppo, però, questo punto toglie tante altre cose che erano interessanti sulla carta. Il rapporto protagonisti-genitori manca così come il rapporto Bianca-Jess/Casey.
Ed è una cosa veramente che ritengo, perdonatemi la parola, una stronzata

Pur essendo diverso dal libro, pur aspettandomi tutt'altro, il film non è male. Mi ha fatta ridere a crepapelle in più d'una scena e, se preso da solo, è un film fatto veramente bene. .

__________________________

Se siete arrivate fin qui o avete letto il libro oppure siete quel tipo di lettrici a cui non importa sapere ogni singolo dettaglio del romanzo che vogliono leggere. Oppure, ancora, volevate sapere cos'ha di tanto sbagliato il film. In qualsiasi caso voi rientrate, che ne pensate delle recensioni? Se avete letto il libro/visto il film avete un parere differente?
Parlatemene nei commenti, giuro che non vi mordo.
Alla prossima con, questa volta davvero: Scrivimi ancora.

Libri in arrivo a Settembre per Piemme, De Agostini e Newton Compton!

Buongiorno, lettori! Ho delle novità parecchio interessanti su tutti i fronti per il mese di Settembre. Piemme, De Agostini e Newton Compton si sono date da fare per far arrivare dei bei libri interessanti nel nostro paese e per ringraziarle del lavoro impegato - tradurre libri, da una lingua all'altra, anche per il più bravo non è compito facile - direi che leggerli non è un'idea mica male. Purtroppo, però, dovremmo aspettare come minimo un altro mese intenso per averle fra le nostre mani.


TITOLO: Tutte le volte che ho scritto ti amo
AUTRICE: Jenny Han
EDITORE: Piemme
PREZZO EBOOK: € 4,99
IN USCITA IL 1 SETTEMBRE 2015

"Io adoro conservare le cose. Non cose importanti, come i documenti, i risparmi o la biodiversità. Sciocchezze e oggetti inutili. Nastri per capelli. Lettere d'amore. Le tengo in una cappelliera verde acqua. Non sono lettere d'amore che mi hanno scritto, perché non ne ho. Sono lettere che ho scritto io. Ce n'è una per ogni ragazzo che ho amato: cinque in tutto."
Lara Jean non ha mai apertamente dichiarato di essere cotta di qualcuno. Quello che fa è scrivere a ciascuno dei ragazzi di cui si è innamorata una lettera, che poi imbusta e custodisce gelosamente in una vecchia cappelliera. Un giorno, però scopre che tutte le lettere sono state spediete... e all'improvviso la sua vita diventa molto complicata, ma anche molto, molto più interessante.


TITOLO:
Prendimi per mano
AUTRICE: Sarina Bowen
EDITORE: De Agostini
PREZZO EBOOK: € 6,99
IN USCITA IL 1 SETTEMBRE 2015

Corey Callahan non avrebbe mai immaginato di iniziare il college inchiodata su una sedia a rotelle. E' bastato un attimo, un maledetto attimo, per infrangere i sogni di una vita e rovinare una promettente carriera sportiva. Corey è convinta che nessuno al mondo possa capire come si senta... Almeno finché non incontra Hartley, il ragazzo che abita nell'appartamento di fronte al suo. Hartley è bello, affascinante e gentile. E ha smesso di giocare a hockey a causa di una frattura alla gamba che lo costringe a trascorrere i pomeriggi sul divano.
L'amicizia tra Corey e Hartley è immediata, una scintilla che illumina i loro cuori. E così, tra stampelle, confidenze e risate a tarda notte, Corey inizia a sentirsi di nuovo se stessa. Di nuovo felice. Come se la vita avesse finalmente ricominciato a sorriderle ora che Hartley è lì insieme a lei. Ma c'è un piccolo problema: lui è fidanzato, con una ragazza assolutamente perfetta. E Corey non vuole compiere un passo sbagliato. Perché questa volta incimpare significherebbe cadere, e non rialzarsi mai più...


TITOLO:
Credimi sto mentendo
AUTRICE: Mary Elizabeth Summer
EDITORE: Newton Compton
PREZZO EBOOK: € 4,99
PREZZO CARTACEO: € 12,00
IN USCITA IL 3 SETTEMBRE 2015

Julep conosce bene l'arte del raggiro, ma non sembra essere l'unica...
Julep Dupree dice un sacco di bugie e conosce bene l'arte del raggiro. Suo padre, anche lui un esperto truffatore, l'ha mandata all'esclusivo St. Agatha High, a Chicago, proprio per farla socializzare con i figli dell'alta società. E Julep non perde tempo: riesce perfino a guadagnare un po' di soldi organizzando piccole truffe per far ottenere ai suoi compagni di classe il massimo dei voti. Il suo obiettivo è riuscire ad arrivare fino alla prestigiosa università di Yale. Ma quando un giorno torna a casa, ad attenderla c'è una brutta sorpresa: l'appartamento è stato svaligiato e suo padre è scomparso. Con l'aiuto del suo miglio amico, Sam, e del ragazzo più ambito della scuola, Tyler, Julep cercherà di seguire le tracce che l'uomo ha lasciato dietro di sé: e non sarà facile tra i criminali che le danno la caccia e torbidi segreti di famiglia. Ora per lei non c'è più tempo da perdere, è giunto il momento di mettere in pratica tutti i trucchi che il padre le ha insegnato.


TITOLO: 
Il primo amore sei tu
AUTRICE: Stephanie Perkins
EDITORE: De Agostini
PREZZO EBOOK: € 4,99
IN USCITA IL 15 SETTEMBRE 2015

Lola Nolan ha diciassette anni, un gusto un po' stravagante per la moda, e tre piccoli, piccolissimi desideri. Primo: andare al ballo della scuola vestita da Maria Antonietta. Secondo: convincere i genitori che Max è il fidanzato migliore del mondo. Terzo: non rivedere più Cricket Bell. Mai più.
A volte però il destino gioca brutti scherzi e la famiglia Bell al competo si trasferisce nella casa proprio di fronte a quella di Lola. All'improvviso laragazza sente il mondo crollarle addosso. Per due anni ha faticosamente tentato di dimenticare Cricket, e ora tutti i suoi sforzi sembrano vanificati. Crisket è di nuovo lì, davanti ai suoi occhi, e con lui il ricordo di ciò che è stato e di quell'ultima giornata insieme... Lola è sicura di aver voltato pagina con Max e di non provare più niente per Cricket. Ma allora perché sente il cuore batterle all'impazzata ogni volta che lo incontra? Forse perché il primo amore non si scorda mai?

__________________

Molte belle uscite, che vi dicevo? Tutti e quattro i libri sono molto interessanti per diversi motivi. Tutte le volte che ho scritto ti amo ha fatto impazzire le lettrici americane e dalla trama proposta dalla Piemme non stento a crederci. Chi non ha mai scritto delle lettere d'amore che ha custodito gelosamente da qualche parte e come avreste reagito se d'un tratto fossero scomparse? Prendimi per mano mi ricorda vagamento Forse un giorno forse per il connubio ragazzo-vicino-di-casa che aiuta la protagonista ed è fidanzato. Credimi sto mentendo è il libro che aspetto più di tutti gli altri. Vedete io sono un'amante dei thriller e dell'autrice ho letto un altro libro che mi è piaciuto tanto, la ragazza ci sa fare! Dopo aver letto l'estratto proprosto dalla Newton (lo trovate qui), lo avrei voluto avere fra le mani per continuare interrottamente a leggerlo! Infine, ma non meno bello degli altri, Il primo amore sei tu dalla stessa autrice de Il primo bacio a Parigi mi incuriosisce davvero, davvero tanto. Quindi, che dire? Aspetto con molta trepidazione Settembre che, guarda caso, è anche il mese del mio compleanno e so già cosa farmi regalare e cosa regalarmi. 

Anteprima: "E l'amore bussò" di G.J. Walker-Smith

Buona sera (o buona notte/buondì)! La Newton non va in vacanza e ci regala per questo mese "E l'amore bussò" primo romanzo della serie dei Desideri composta da sei libri e due novelle di G.J. Walker-Smith. La serie è di genere romance young adult, con un pizzico (non troppo marcato) di new adult, ambientata in Tasmania - è la prima volta che trovo questo luogo come ambientazione di un libro! - e racconta la vita della diciassettenne Charli; la quale è reputata una vera e propria piantagrane dalla sua comunità - secondo dettaglio che è la prima volta in assoluto che leggo.
Già solo con queste poche informazioni, il libro mi piace proprio tanto! Dicono che lo stile dell'autrice sia frizzante e ironico ed io adoro i personaggi che sprizzano ironia da ogni poro.


TITOLO: E l'amore bussò (Wishes, #1)
AUTRICE: G. J. Walker-Smith
EDITORE: Newton Compton
PREZZO EBOOK: € 4,99
PREZZO CARTACEO: € 9,90
IN USCITA OGGI, 6 AGOSTO 2015

Avere diciassette anni non è facile. Soprattutto se la gente ti considera una piantagrane, hai una brutta reputazione e abiti in un paesino sperduto. O almeno è così che si sente Charli Blake. Vive a Pipers Cove, una piccola località sulla costa della Tasmania, ed è l’ultimo posto dove vorrebbe stare. Proprio Charli, che sognava mille avventure in giro per il mondo, si ritrova bloccata laggiù e costretta a sopportare le angherie delle ragazze cool della scuola che fanno di tutto per emarginarla e metterla in ridicolo. Ma quando Adam Décarie arriva a Pipers Cove, direttamente da New York, sembra finalmente giunta la grande occasione anche per la giovane Charli. È convintissima, infatti, che Adam sia il ragazzo perfetto per lei e che proprio il destino lo abbia fatto finire in quel paese così lontano dalla civiltà.

La serie Wishes è composta:
1. E l'amore bussò 
2. Second Hearts
2.5 Sand Jewels
3. Storm Shells
4. Secret North
4.5. Silver Dawn
5. Star Promise
6. Shiloh

5 agosto 2015

WWW...Wednesday! #10

WWW...Wednesday
Buona sera a tutti quanti! Il caldo si sta rifacendo sentire per bene in questi giorni e sembra tanto che si stia vendicando delle poche giornate che ci hanno dato pace con un bel venticello fresco e la pioggia. No, tranquilli, non sono uscita fuori di testa è semplicemente il caldo che mi fa sragionare e dire cose con poco senso. Oggi, strano ma vero, sono riuscita ad organizzarmi e organizzare un po' il blog con qualche nuovo post per domani e per oggi, così sono riuscita a rispettare l'appuntamento del Mercoledì. Non siete contenti? 

                         WWW…WEDNESDAY!
(Rubrica creata dal blog Should be Reading)
What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
What do you think you'll read next? (Cosa pensi di leggere in seguito?)

What are you currently reading? 
(Cosa stai leggendo?)


1. Le ossa non mentono, Kathy Reichs
2.  Il maestro e Margherita, Michail Bulkagov

Ho quasi finito il primo e sono all'inizio del secondo. Kathy è una garanzia se si vuol leggere un thriller fatto bene, con le descrizioni accurate e non lascia alcuna informazione al caso. Mentre Il maestro e Margherita è la prima volta che lo leggo e non posso dar alcun giudizio in merito per il momento, ma spero davvero che mi piaccia come libro poiché, in una storia, ho riscontrato alcuni passi del libro e mi avevano incuriosita ed è questo che mi ha dato l'input alla lettura.



What did you recently finish reading? 
(Cosa hai appena finito di leggere?)
 




1. Vietato non innamorarsi, 
2. Cinque ragioni per odiarti, K.A. Tucker
3. Quanto ti ho odiato, Kody Keplinger

Vietato non innamorarsi è un libro che, purtroppo, non mi ha preso come speravo facesse dalla trama. Questo è da attribuire al fatto che la trama è molto ingannevole. Cinque ragioni per odiarti scatta al secondo posto per i preferiti di questa saga. Lo stile della Tucker si ritrova in tutta la sua ironia in questo quarto libro. La protagonista è una tosta che appare quasi simile a Kacey sotto alcuni punti e a Charlie sotto altri. Quanto ti ho odiato mi è piaciuto, davvero, perché è una storia davvero carina ma poteva avere molto più potenziale se giocata in maniera differente - così come per Vietato non innamorarsi.



What do you think you’ll read next? 
(Cosa pensi di leggere in seguito?)
 

Tutto ciò che sappiamo di noi due, Colleen Hoover

E rimane ancora qui come promemoria, come un post-it. Prima della fine di Agosto lo leggerò ne sono certa, nel mentre mi farò una rinfrescata del primo libro della saga.

___________________

Dato che oggi è il giorno della rubrica del Mercoledì, ho deciso di spostare a domani la pubblicazione della rubrica Looking the book. Questo cambio di scelta è stato attuato per dare un po' di ordine al blog.
Se volete, lasciatemi i vostri www...wednesay!