27 maggio 2015

WWW...Wednesday! #6

Buon pomeriggio, lettori!
La scorsa settimana non sono riuscita a pubblicare l'appuntamento settimanale a causa del mal tempo. Non solo mi sono presa tanta, ma tanta, acqua ma internet faceva i capricci. 
Nell'ultima settimana ho dato fondo a tutti gli ebook di cui dispongo e mi sono fatta alcune riletture poiché non ho visto nulla in giro che mi piaccia o non sono ancora usciti i libri che mi incuriosiscono! Perciò alcuni titoli potrebbero esservi già ben noti!

_________________________

WWW…WEDNESDAY!
(Rubrica creata dal blog Should be Reading)

What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
What do you think you'll read next? (Cosa pensi di leggere in seguito?)


What are you currently reading? 
(Cosa stai leggendo?)

1. La collezionista di voci

Lessi per la prima volta La collezionista di voci un anno fa tutto e mi piacque veramente tanto. Una storia che riesce a coinvolgere e che porta allo stesso livello la storia primaria e le secondarie; l'intreccio è fatto davvero bene!


What did you recently finish reading? 
(Cosa hai appena finito di leggere?)
 


     
 
1. Nemmeno in paradiso
2. Per te qualunque cosa

Nemmeno in paradiso è uno di quei libri che insegna veramente tanto. Un bel libro, scritto bene, con una protagonista che per una volta sa prendere in mano la situazione, con una famiglia diversa dalle altre, con carattere e simpatia! Mi è piaciuto proprio tanto! Per te qualunque cosa è un libro che non riesco a descrivere. Non in poche righe, ma in tante sicuramente! A breve avrete la sua recensione.

What do you think you’ll read next? 
(Cosa pensi di leggere in seguito?)

   



1. Senza nuvole

 Senza nuvole sono mesi e mesi che voglio leggerlo. La sfilza di recensioni negative che ha ricevuto non mi ha fatto desistere, anzì mi ha incuriosito ancora di più. Non è per niente come me lo aspettavo è la frase che ho visto/sentito di più a proposito! E voglio proprio capire perché. Io non mi aspetto niente da esso, cosi non rimarrò delusa anche io!


______________________

Entro la fine della settimana pubblicherò una recensione - non so ancora di quale libro - e l'appuntamento con una delle nuove rubriche.
Ditemi qual è la vostra WWW...Wednesday list, qui sotto nei commenti!
A presto.


17 maggio 2015

Looking the book: Resta anche domani di Gayle Forman

Inauguro quest'oggi la rubrica Looking the book, finalizzata al confronto fra il romanzo scelto e qualsiasi sua trasposizione cinematografica; che essa sia un film o una serie tv.
Per il primo appuntamento ho scelto il libro Resta anche domani di Gayle Forman, primo capitolo della duologia che ha fatto battere il cuore a milioni di lettrici - fra risate, sorrisi e lacrime.



LOOKING THE BOOK
Rubrica creata da Feeling Reading.

______________________________________

LIBRO




TITOLO: Resta anche domani (If I stay, #1)
AUTRICE: Gayle Forman
EDITORE: Mondadori

Non ti aspetteresti di sentire anche dopo. Eppure la musica continua ad uscire dall'autoradio, attraverso le lamiere fumanti. E Mia continua a sentirla, mentre vede se stessa sul ciglio della strada e i genitori poco più in là, uccisi dall'impatto con il camion. Mia è in coma, ma la sua mente vede, soffre, ragiona e, sopratutto, ricorda. La passione per il violoncello e il sogno di diventare una grande musicista, l'ironia implacabile di Kim e la scazzottata che ha inaugurato la loro amicizia, l'amore di un ragazzo che sta per diventare una rockstar e la prima volta che, fra le sue braccia, si è sentita vibrare come un delicato strumento. Ma ricorda anche quello che non troverà al risveglio: la tenerezza arruffata di suo padre, la grinta di sua madre, la vivacità del piccolo Teddy, l'emozione di vivere ogni giorno in una famiglia di ex batteristi punk e indomabili femministe. A tanta vita non si può rinunciare.
Ma cosa rimane di lei, adesso, per cui valga la pena restare anche domani?

Il libro mi ha fatta impazzire dalla tenerezza dei momenti del passato, dall'incredibile amore fra Mia e i genitori, Kim e Adam. Mi sono sciolta, pagina dopo pagina, e quando sono arrivata alla fine - poche ore dopo aver letto la prima pagina - avevo versato un mare di lacrime, riso tantissimo e avevo una voglia matta di suonare il violoncello. Mia è un personaggio che mi è piaciuto tantissimo, con un passato sorprendente e un futuro incerto. Circondata da famigliari che farebbero di tutto, ogni singola cosa per poterla riavere fra loro, ma che comprendono (chi più, chi meno) Mia e il suo non voler vivere senza metà della sua famiglia. Kim un'amica favolosa, una di quelle persone che s'incontrano poche volte nella propria vita. Le persone che bisogna tenersi strette. Adam che ama Mia pur essendo cosi diversi, uniti dall'amore per la musica, uniti da un legame indissolubile.

______________________________________

FILM




TITOLO: Resta anche domani
REGIA: R. J. Cutler
SCENEGGIATURA: Shauna Cross 
CAST: Chloe Grace Moretz (Mia Hall), Jamie Blackley (Adam Wilde), Liana Liberato (Kim Schein), Mireille Enos (Kat Hall), Joshua Leonard (Denny Hall), Lakob Davies (Teddy Hall), Stacy Keach (Nonno), Lauren Lee Smith (Willow), Aliyah O'Brien (EMT).

Mia è un'adolescente introversa che comunica col mondo attraverso la musica. Aggrappata al suo violoncello si difende dagli attacchi della vita che molto presto le porta via le persone più care. In coma a seguito di un incidente automobilistico, dove perde padre, madre e fratellino, Mia ripercorre dentro un'altra dimensione la sua giovane esistenza e il suo amore per Adam, frontman di una rock band in ascesa.
Sospesa dentro un sonno profondo, dovrà decidere se andare o restare, se eseguire una fuga al di là della vita o realizzare al risveglio la sua fiaba sinfonica.

Il film mi è piaciuto tantissimo, quasi ancora più del libro! Ed è una di quelle situazioni che accadono poche volte, veramente poche. Ma la trasposizione cinematografica è stata realizzata talmente bene che, a parer mio, le emozioni sono state tutte intensificate ancora di più. Chloe è stata una perfetta Mia. E' un'attrice bravissima, che è riuscita ad entrare nella parte e a farmi avvertire ogni singola emozione che avevo provato durante la lettura. Mireille e Joshua erano fantastici nei panni dei genitori, lei cosi tenace, grintosa e amorevole, lui col sorriso sempre sul viso, la dolcezza negli occhi, l'orgoglio nel guardare i suoi figli. Per non dimenticare Liana! L'unico che non mi ha fatta impazzire è stato Joshua. Per carità, è stato molto bravo nel ruolo e ha reso giustizia all'Adam del libro, ma non me l'ero immaginata cosi. Fisicamente, intendo, non mi è piaciuto. Ma questi sono gusti personali e una critica per un attore non si può basare sull'aspetto fisico, ma sul suo modo di recitare. E su quello non ho nulla da dire.
Il tutto è stato incredibile, Willow, l'infermiera e il nonno. Loro sono stati fantastici. Nelle scene del nonno, nelle sue parole, gestualità, nel suo sguardo, tutto quanto giusto. Cosi giusto, che i fazzoletti a portata di mano sono serviti.
Spero sinceramente che anche il secondo libro diverrà una pellicola, lo spero davvero tanto!

______________________________________

Si conclude qui il mio primo post per questa rubrica. Il prossimo appuntamento tratterrò Scrivimi Ancora, ma non so dirvi quando ciò avverrà. Per il momento vorrei sapere che cosa ne pensate di questo post, se siete concordi col mio pensiero oppure no, se avete letto il libro o visto il film... ditemi qualcosa. Fatemi sapere che ci siete.
Alla prossima! 

14 maggio 2015

Recensione | "Nessuno è come te" di Laurie Halse Anderson

Buon giovedì, lettori! 

Ricordate che ero indecisa su che libro iniziare per primo? Alla fine ho scelto e oggi ve ne parlo. 
L'ho divorato in un baleno e mi è piaciuto molto, tanto che li ho dato 4 stelline su GR, tuttavia ci sono delle cose che non mi sono andate giù. Non sulla storia in sé, ma su altro. Questo è il primo libro che leggo dell'autrice, ma senz'altro andrò a cercare se ha pubblicato altre opere perché sono curiosa. 




Nessuno è come te
di Laurie Halse Anderson

Newton Compton
€ 4,99 (ebook) € 9,90 (cartaceo)

Amazon | Goodreads
Uscito il 30 aprile 2015
Tyler Miller era il tipico ragazzo medio, poco brillante negli studi, con una famiglia disfunzionale alle spalle e poco capace di attirare l'attenzione su di sé. Ma quando viene arrestato per aver fatto dei graffiti sui muri della scuola, è costretto a trascorrere l'estate lavorando per ripagare il danno commesso. E mai una trasformazione è stata cosi repentina. Tyler si trasforma, come una farfalla esce dal suo bozzolo, cresce e diventa un uomo nel giro di poche settimane. Il suo nuovo fisico scattante e muscoloso attira l'attenzione di Bethany Milbury, figlia del capo di suo padre e sorella del suo peggior nemico Chip, che è anche la ragazza per cui batte segretamente il cuore di Tyler. Bethany sa quello che vuole ed è disposta a tutto pur di ottenerlo, anche a far infuriare il fratello. Il suo comportamento scatenerà una serie di eventi e cambiamenti che metteranno Tyler di fronte a scelte importanti. Non c'è più tempo per rimandare e il giovane dovrà capire chi vuole essere veramente a scuola, in famiglia e nella vita e questo sarà più difficile e doloroso di quanto potesse immaginare...

Inizio questa recensione facendo una critica, che strano! Non ho la benché minima idea del perché in copertina ci sia una ragazza considerando che la voce narrante è Tyler che, chiaramente, non è una ragazza! Anche il titolo mi fa storcere il naso. Nessuno è come te, chi? E in senso positivo? Perché se quel 'nessuno' è riferito a Bethany, beh, grazie al cielo, ma non dire che è una cosa negativa che nessuno sia come lei. 

Protagonista del romanzo è Tyler, un ragazzo che deve frequentare l'ultimo anno di liceo, e che a causa di un fatto avvenuto poco prima della fine della scuola è costretto a sei mesi di lavori socialmente utili. 
Tyler è sempre stato un ragazzo piuttosto invisibile, crescendo le cose non sono cambiate un granché, anzi si può dire che siano peggiorate. Almeno finché per colpa (o per fortuna) del lavoro estivo - tanto sollevamento di pesi! - il suo fisico non subisce un cambiamento. Da ragazzo asciutto quale era, passa ad avere un fisico ben definito con tanto di bicipiti e tricipiti! Ciò comporta inevitabilmente un aumento della sua popolarità e le attenzioni della ragazza più bella della scuola. 
Inutile dire che Tyler ha sempre provato interesse nei confronti di Bethany, ma pur frequentando molte lezioni con lei, non le ha mai rivolto la parola. Di punto in bianco, grazie alla reputazione di cattivo ragazzo che li hanno appioppato dopo la bravata compiuta, la ragazza sembra guardarlo con occhi differenti. Questo cambio di prospettiva lo notano tutti quanti, in particolar modo Chip. Chip è il gemello di Bethany ed è il peggior incubo di Tyler. 

Se la situazione sentimentale si sta mettendo bene per il nostro caro ragazzo, le cose a casa diventano disastrose e a scuola non fanno che peggiorare. I voti di Tyler iniziano a peggiorare e il suo rapporto con il padre si incrina. 
Dopo aver trascorso la serata ad una festa in cui Tyler non avrebbe dovuto nemmeno mettere piede - per il coprifuoco, per la libertà vigilata -, la situazione si capovolge. 
E la vita di Tyler si spacca a metà.
Il solo desiderio di Tyler sarà scappare lontano da tutto quanto, lontano dalla sua vita e dalla sua famiglia. Dal padre che non lo comprende e lo incolpa di tutto quanto, dal suo migliore amico che non lo capisce, dalla scuola che è divenuta un inferno.
Finché la luce tornerà a rischiarare la sua vita come da tempo non accadeva, mettendo a posto tutti i tasselli del suo puzzle.

Nessuno è come te sembra il classico young adult, ma racconta una storia completamente diversa. Ha tematiche difficili, un protagonista problematico e una famiglia a pezzi che tenta di farsi vedere perfetta agli occhi esterni. Non affatto una storia d'amore, anche se dalla trama sembra di sì.  
I messaggi di fondo che questa storia lancia sono uno più bello dell'altro. Questa storia mi è piaciuta, anche se ero partita abbastanza prevenuta pensando che fosse un YA come tanti altri, e invece si è rivelata molto più in alto delle mie aspettative. 
Mi è piaciuto molto Tyler perché è un bel protagonista. Dolce, simpatico, adorabile con la sorellina e un amico magnifico. Forse è un po' ingenuo, ma dopotutto ha diciassette anni e si può essere un po' ingenui alla sua età. .
E sono proprio contenta che il finale sia risultato essere positivo, con tutta la negatività di cui la storia è stata cosparsa!
Concludo consigliandovene la lettura. 



......................................................................

Cosa ne pensate di questa recensione e del romanzo? Lo avevate già adocchiato e lo avete letto?

Fatemi sapere la vostra, 
Leen 

13 maggio 2015

WWW...Wednesday! #5

Buon giorno!
Oggi mi sento particolarmente felice, un'emozione poco sentita negli ultimi mesi. Quindi, ho intenzione di non farmi rovinare da niente - e da nessuno - questo umore. Purtroppo questa settimana non ho potuto leggere molto quindi l'appuntamento di questo Mercoledì sarà un poco scarno. Spero di poter rimendiare nella settimana a venire!

_________________________

WWW…WEDNESDAY!
(Rubrica creata dal blog Should be Reading)

What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
What do you think you'll read next? (Cosa pensi di leggere in seguito?)


What are you currently reading? 
(Cosa stai leggendo?)

1. Nessuno è come te
2. Non dirmi un'altra bugia

Posso dire ben poco di entrambi i libri dato che ho letto di entrambi solo le prime pagine. Ora devo solo decidere quale dei due leggere per primo poiché non mi fa impazzire leggerne due, o più, contemporaneamente. Rischio di non riuscire a prestare troppa  attenzione alla storia, troppo curiosa di sapere il seguito dell'altra.
 

What did you recently finish reading? 
(Cosa hai appena finito di leggere?)
 

 
1. L'amore verrà
2. Otherside - Il coraggio degli outsider

Sono proprio contenta di non aver aspettato mesi per leggere L'amore verrà, è una storia favolosa!  Otherside lo aspettavo, come ho detto la settimana scorsa, da tantissimo tempo e leggere dei ragazzi, più Scarlett, è stato come tornare fra le mura del Caledon College e della loro vita per un breve tempo.

What do you think you’ll read next? 
(Cosa pensi di leggere in seguito?)


 
   


1. Nemmeno in paradiso
2. Per te qualunque cosa

 Nemmeno in paradiso è un romanzo di cui ho fatto l'anteprima all'inizio del mese, con trama e informazioni varie, e non vedo l'ora di leggerlo! Per te qualunque cosa, invece, lo desidero a seguito della recensione di una blogger che mi ha incuriosita tantissimo.
 
______________________


Avete già letto qualcuno di questi libri, come ad esempio la saga della Sorensen? Cosa ne pensate? Qual'è la vostra lista della settimana?

8 maggio 2015

Recensione | "Il mio ultimo bacio" di Bethany Neal

Buon giorno, lettrici! 
Oggi, finalmente, pubblico la recensione de Il mio ultimo bacio di Bethany Neal. Ho aspettato per mesi l'uscita di questo libro, trovato girovagando nel web. La cover è stato il motivo che mi ha spinto ha leggerne la trama, sono sincera, e mi ha riempito di felicità sapere che la NC l'avrebbe mantenuta per l'edizione italiana! 



Il mio ultimo baciodi Bethany Neal
Newton Compton
€ 4,99 (ebook) € 9,90 (cartaceo)
Amazon | Goodreads
Uscito il 23 aprile 2015
Cassidy ricorda il suo primo bacio. Ma il ricordo della sua morte è molto confuso.Cassidy Haines ricorda perfettamente il suo primo bacio. A darglielo era stato il suo grande amore, Ethan Keys, durante la prima estate del liceo. Invece il ricordo del suo ultimo bacio - alla festa per il suo diciassettesimo compleanno, la sera della sua morte - è molto confuso. Da quel momento Cassidy è rimasta sospesa tra il mondo dei vivi e quello dei defunti, con il doloroso sospetto che la sua prematura fine non sia dovuta a un suicidio, come tutti credono, ma a un omicidio...Eppure non riesce a ricordare nulla della settimana precedente alla sua morte e per scoprire la verità sulla notte fatale dovrà analizzare il suo passato - con l'aiuto di Ethan, l'unico in grado di vederla anche da fantasma - e per ripensare a tutte le sue scelte, giuste o sbagliate, che l'hanno portata a quell'ultimo, dolce, tristissimo, bacio. Un bacio è tutto ciò che ricorda della notte in cui è morta. Ma chi è il suo assassino?


La prima, ma non ultima, particolarità che mi è piaciuta di questo libro è che la trama non mente. Il genere è senz'altro thriller, con una spruzzata di paranormale, puntellato qua e là di romance. Devo dire che la componente romantica del libro se solo fosse stata accentuata un po' di più di quanto invece lo sia, avrebbe dato tutt'altro sapore alla storia. L'amore, per Cassidy, è importante e lo è stato. Lo è stato tantissimo, in vita come da morta.
Il romanzo incomincia con Cassidy ed Ethan, primo amore e ragazzo ufficiale della protagonista. Il prologo è un ricordo, uno dei momenti più belli della vita della protagonista. Ed è uno dei capitoli che ho adorato di più. Si apre ricordando il suo primo bacio, l'attimo in cui una qualsiasi ragazza avverte il tumulto di emozioni che caratterizzano il baciare qualcuno che ci interessa.
Cassidy si 
risveglia” dal ricordo senza capire bene il perché la sua mente sia andata a ripescarlo e fa una scoperta agghiacciante. A poca distanza da lei, fra la neve, si trova il suo corpo. Un corpo in pessimo stato, nella neve e senza vita.
Cassidy, quindi, si rende conto di essere morta. Ma non ricorda alcunché di come sia successo o delle settimane precedenti. Questo suo non ricordare, non sapere perché si trova ancora nel mondo dei vivi, non sapere cosa fare o dove andare, la porterà in molti luoghi. Nell'obitorio, per stare accanto al suo cadavere, con la ferma convinzione che se si impegna, se mette tutta se stessa, può tornare dentro. Può tornare in vita contro tutte le leggi della natura. Ma c'è qualcosa che la blocca, c'è qualcosa che blocca ogni suo tentativo, come una barriera invisibile che la tiene lontana e non le fa nemmeno accarezzare i capelli. Così, senza sapere dove andare, va a casa sua e sentendo una conversazione fra i suoi genitori arriva a chiedersi se sia possibile che abbia compiuto un gesto tanto disperato. Si è davvero suicidata oppure è solo quello che la polizia ha dedotto? E se è la verità, perché l'ha fatto? Perché compiere un'azione simile?
Non sapendo dove andare, decide di recarsi da Ethan per vederlo almeno un'ultima volta ed è qui che fa una scoperta sensazionale. Ethan può vederla e toccarla. Il ragazzo è il solo che può interagire con lei e Cassidy di questo ne è felicissima. Sebbene una parte di sé vorrebbe che anche altri potessero avere questa opportunità.
Assieme alla cooperazione del ragazzo, decide di ripercorrere le ultime due settimane della sua vita alla ricerca del perché si ritrovi in queste condizioni. L'ultimo ricordo di Cassidy è un bacio, l'impronta di un bacio sulle labbra, dato sul ponte, la notte della sua festa di compleanno.
Più i capitoli avanzano, più la storia prende piede, e più la trama si infittisce. La componente thriller del romanzo si fa sentire in tutto e per tutto. L'intreccio che si nasconde è favoloso, molto ben sviluppato e sorprendente! 
Vi sono alcuni colpi di scena che si susseguiranno nella storia, di alcuni devo dire che ne avevo avuto un'intuizione, altri mi hanno sorpresa - e non poco! Ero partita con un'idea di come sarebbe finita questa storia e sono arrivata a metà del libro pensando che avevo ragione, per poi cambiarla e arrivare alla conclusione avendo delle idee, sì, ma non completamente corrette. La Neal ha uno stile molto coinvolgente, ben fatto, che mi è piaciuto molto. Non so dove abbia partorito l'idea di un libro simile, con un finale simile per di più, ma sono contenta che l'abbia fatto. Speravo tantissimo che questo romanzo non mi deludesse e cosi non è stato.
Però c'è una cosa che mi ha fatto un po' storcere il naso. Cassidy è un bel personaggio, a mio parere, ma le sue qualità si notano di più nella morte che durante la sua esistenza. Ethan, invece, è un personaggio ben costruito che ho adorato da impazzire. Ethan è il bravo ragazzo che tutte vorrebbe conoscere, che tutte vorrebbe poter amare ed essere ricambiate. Lui ama davvero Cassidy, lui la ama cosi tanto che le ha omesso dei particolari, abbastanza rilevanti, solo per non farla soffrire.
Poi ci sono le due migliori amiche, Aimes e Meredith, e i due amici di Ethan, Mica e Drew. Tutti quanti hanno una parte importante nella storia, tutti quanti hanno visto Cassidy quell'ultima notte e hanno interagito con lei. Tutti, nessuno escluso, ma qualcuno di loro ha visto qualcosa? Oppure, tutto è riconducibile alla 
doppia vita” di Cassidy?
Potrei continuare per ore ed ore a parlare di questo romanzo, del perché mi sia piaciuto talmente tanto, della trama avvincente, dei momenti divertenti, tristi, sconvolgenti. Del motivo per cui Ethan può vedere la sua adorata Cassi. Potrei, ma non posso.
Ho già detto molto, ho già scoperto troppe carte, cercando comunque di non dire niente. Questo è un romanzo da leggere, un libro che ha un profondo messaggio di fondo.
Leggetevelo, ve lo consiglio, e ricordatevi che, fra l'altro, è anche auto conclusivo. 

E se le scelte che abbiamo compiuto in vita, si potessero ripresentare a saldare il conto nella morte?


...............................................................

Ponetevi il quesito e cercate la risposta dentro di voi. Io me lo sono domandata una volta finito e ho compreso che è meglio che d'ora in poi non agisca più d'impulso, ma incominci a ragionare sulle mie azioni. Alle persone che mi stanno attorno, ai sentimenti che potrei ferire, a coloro che potrebbero ferire me.
A presto.

6 maggio 2015

WWW...Wednesday! #4

Buona sera, lettori!
Mi spiace per l'ora tarda in cui pubblico l'appuntamento settimanale con WWW...Wednesday!, ma purtroppo durante la giornata non ho avuto un momento libero.
Ho fatto un bel viaggetto - al passo con il sarcasmo - da Torino a Milano in treno. E fra cambi di treno, valigia che pesava e Expo, sono stanchissima. Ma questo non mi impedisce di certo di aggiornare il blog e di prendermi un momento per i libri!

_________________________

WWW…WEDNESDAY!
(Rubrica creata dal blog Should be Reading)

What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
What do you think you'll read next? (Cosa pensi di leggere in seguito?)


What are you currently reading? 
(Cosa stai leggendo?)

1. L'amore verrà
2. Non chiedermi se ti amo

L'amore verrà avevo deciso di leggerlo quando anche il secondo libro sarebbe uscito, ma dopo aver spulciato qualche recensione sono arrivata alla conclusione che non potevo aspettare tanto tempo. Ero troppo curiosa! Per quanto riguarda Non chiedermi se ti amo è ancora nella stessa lista della settimana precedente perché ho dato spazio ad altre letture.

What did you recently finish reading? 
(Cosa hai appena finito di leggere?)
 

 
1. Il mio ultimo bacio
2. La colonia sommersa

Il mio ultimo bacio l'ho divorato in un giorno e mezzo. Mi è piaciuto veramente tanto, lo stile della scrittrice ti tiene incollata alle pagine e la storia è fatta davvero bene! Un rompicapo che pensi che non abbia alcuna fine. La colonia sommersa l'ho letto in un paio di giorni, non perché non mi piacesse, ma perché non avevo il tempo per farlo. Mi ha sorpresa, molto! Pensavo che trattasse di un argomento e, invece, era tutt'altro. Questo non vuol dire che non mi sia ugualmente piaciuto!
 

What do you think you’ll read next? 
(Cosa pensi di leggere in seguito?)




1. Lontano da te
2. Otherside - Il coraggio degli outsider

Di Lontano da te mi sono innamorata della trama, non quella italiana, ma quella in lingua originale. Appena l'ho addocchiato, ho subito voluto leggerlo! Sto aspettando da mesi e mesi la data di pubblicazione di Otherside e quando ho scoperto che sarebbe stata nel mese di Maggio ho fatto i salti di gioia!
 
______________________


Questa è la lista della mia settimana, sono riuscita a pubblicarla! Fra problemi di lentezza del pc e di Internet. Negli ultimi giorni non me ne va bene una e dire che non ho rotto alcuno specchio! 
E voi, lettori, quali sono i libri che avete letto o che aspettate con trepidazione l'uscita?
Ditemelo nei commenti!