19 novembre 2017

Anteprime | 20.11.2017-24.11.2017

Ciao lettori! 
Anche questa volta anticipo la carrellata di uscite settimane di un giorno poiché domani ho la giornata impegnata con due iniziative.. curiosi di scoprire quali? Per farlo dovrete rimanere sintonizzati sul blog (o sulla pagina fb) tutto domani:) 


Il giorno della tigre 
di Wilbur Smith & Harper Torn
Longanesi
€ 12,99 (ebook) € 22,00 (cartaceo)
In uscita domani, 20 novembre 2017
Pirati sanguinari, avidi commercianti e uomini assetati di vendetta: i mari che separano la costa africana da quella dell’India sono pieni di insidie e di pericoli. Ma per un Courteney l’unico pericolo degno di questo nome è quello che tocca la sua famiglia. O il suo onore. 
Così, quando Tom, uno dei figli di Sir Hal Courteney, avvista un mercantile che sta per essere attaccato dai pirati, non esita a intervenire, mettendo a repentaglio la propria vita e quella delle persone a lui più care. L’esito dello scontro segnerà il suo futuro grazie a una svolta inaspettata.
Nelle stesse ore, nel Devonshire, un altro Courteney, Francis, sta prendendo la decisione più importante della sua vita: sull’orlo della rovina, prende il mare spinto dalla sete di riscatto e di vendetta. Tom Courteney, che è suo zio e vive a Città del Capo, ha infatti ucciso suo padre. Al suo arrivo in Sudafrica, però, Francis si troverà di fronte a una verità sconvolgente.

Buona vita a tutti
di J.K. Rowling
Salani Editore
€ 10,00 (cartaceo)
In uscita domani, 20 novembre 2017

Quando J.K. Rowling è stata invitata a tenere il discorso per la cerimonia di laurea di Harvard, ha deciso di parlare di due temi che le stanno molto a cuore: i benefici del fallimento e l'importanza dell'immaginazione. Avere il coraggio di fallire, ha detto, è fondamentale per una buona vita, proprio come ogni altro traguardo considerato di successo. Immaginare se stessi al posto degli altri, soprattutto dei meno fortunati, è una capacità unica dell'essere umano e va coltivata a ogni costo. Raccontando la propria esperienza e ponendo domande provocatorie, J.K. Rowling spiega cosa significa per lei vivere una “buona vita”. Un piccolo libro pieno di saggezza, umanità e senso dell'umorismo, ricco di ispirazione per chiunque si trovi a un punto di svolta della sua esistenza. Per imparare a osare e ad aprirsi alle opportunità della vita. “Come un racconto, così è la vita: non importa che sia lunga, ma che sia buona” (Seneca).

Magisterium. La maschera d'argento (Magisterum, #4) 
di Cassandra Clare & Holly Black
Mondadori
€ 9,99 (ebook) € 17,00 (cartaceo)
In uscita il 21 novembre 2017
La vita di Callum Hunt è a pezzi. Il suo segreto è stato svelato al mondo. Aaron, il suo migliore amico, è morto. Alex, la spia del Nemico, è riuscito a fuggire. E ora Call si trova a vivere dietro le sbarre, chiuso in una cella, bandito dal resto della comunità magica per ciò che è… o meglio, per ciò che potrebbe diventare. Una speranza di libertà ci sarebbe. Ma tutto ha un costo, e lui non sa se è disposto a pagarlo.
Riuscirà a trovare dentro di sé la forza di non tradire i suoi amici e gli insegnanti? O correrà il rischio di distruggere tutto ciò che nella vita ha di più caro? Nell'anno d'argento al Magisterium sarà tutto diverso da prima…


Sleeping Beauties 
di Stephen & Owen King
Sperling & Kupfer
€ 10,99 (ebook) € 21,90 (cartaceo)
In uscita il 21 novembre 2017
Dooling è una piccola città fortunata del West Virginia, con una splendida vista sui monti Appalachi e lavoro per tutti. 
È a Dooling, infatti, che qualche anno fa è stato costruito un carcere all'avanguardia destinato solo alle donne, che siano prostitute o spacciatrici, ladre o assassine, o ancora tutte queste cose insieme. Ed è una di loro, in una notte agitata, ad annunciare l'arrivo della Regina Nera. Per il dottor Norcross, lo psichiatra della prigione, è routine, un sedativo dovrebbe sistemare tutto. Per sua moglie Lila, lo sceriffo di Dooling, poteva essere un presagio. Perché poche ore dopo, da una collina lì vicina, arriva una chiamata al 911, ed è una ragazza sconvolta a urlare nel telefono che una donna mai vista ha ammazzato i suoi due amici, con una forza sovrumana. Il suo nome è Evie Black. Intorno a lei svolazzano strane falene marroni e sembra venire da un altro mondo. Lo stesso, forse, dove le donne a poco a poco finiscono, addormentate da un'inquietante malattia del sonno che le sottrae agli uomini. Un sonno dal quale è meglio non svegliarle.


Numb. Richard (Numb, #3)
di Diego Ferra
Sperling & Kupfer
€ 16,90 (cartaceo)
Amazon | Goodreads
In uscita il 21 novembre 2017
«È tutta un'attesa questa vita.» È difficile lasciarsi esplorare quando al posto della pelle si ha una spessa corazza. Eppure Caroline e Nicolas, la prima volta che si sono incontrati, non si sono scambiati una sola parola, ma si sono raccontati comunque. La musica ha parlato per loro. Con una visione disincantata del mondo e molte spine dentro di sé, Caroline si sente al sicuro quand'è con Nicolas, perché lui sa proteggerla come nessuno ha mai fatto prima. E Nicolas la ama proprio per questo, per le sue fragilità, la sua semplicità, anche se non ha il coraggio di ammetterlo. Poi un giorno, in un pomeriggio grigio come tanti a Cambridge, a rompere il loro equilibrio arriva Richard. Nicolas e Richard sono uno l'opposto dell'altro. Come il giorno e la notte, il bianco e il nero. Il primo, sfuggente e riservato; il secondo, esuberante e ribelle. Nelle loro vene però scorre lo stesso sangue. E c'è qualcosa in Richard che attrae Caroline inesorabilmente. Qualcosa di profondo che accomuna entrambi. Qualcosa che hanno dentro. Qualche disastro emotivo da riordinare. La voglia di scappare. Ma dalle emozioni è impossibile scappare.

Il cielo è fatto di lei e di me (The Wolfe Brothers, #3) 
di Markus Zusak
Frassinelli
€ 7,99 (ebook) € 14,90 (cartaceo)
In uscita il 21 novembre 2017
Cameron e Ruben Wolfe, i due figli minori di una numerosa e problematica famiglia, sono sempre stati legatissimi. I classici fratelli inseparabili. Ma l'adolescenza è una stagione complicata della vita, e quando Ruben, «il Guerriero», ormai un idolo del circuito dei giovani pugili, inizia a prendere e scartare le ragazze come fossero caramelle, qualcosa si rompe. Perché Cameron, il più giovane, «il Perdente», lo sfigato, su quel fronte proprio non ci prende: e la tragica combinazione tra timidezza, tempesta ormonale, ragazze che lo rimbalzano e invidia per il fratello lo precipita in uno stato di profonda frustrazione. Tutto sta diventando molto, molto complicato. Fino a quando fa la sua comparsa Octavia. All'inizio, l'ennesima ragazza inutile di Ruben. Alla fine, tutta un'altra storia.

Il libro della gentilezza 
di Bernadette Russell
Corbaccio
€ 8,99 (ebook) € 14,00 (cartaceo)
In uscita il 23 novembre 2017
Sii gentile ogni giorno e avrai molte più possibilità di essere felice. Spinta dal desiderio di vivere in un mondo migliore, Bernadette Russell ha trovato nella gentilezza una risposta al caos della nostra epoca: se la si pratica giorno per giorno, applicandola a tutti gli aspetti della vita, la gentilezza può diventare fonte di serenità.
Bernadette Russell ha deciso di compiere ogni giorno un piccolo, grande gesto gentile verso qualcuno, e sempre senza chiedere nulla in cambio: verso i propri cari e gli sconosciuti, i colleghi, gli amici, ma anche verso le persone con cui era in disaccordo; verso l’ambiente e verso se stessa. 
Gli effetti positivi che ha riscontrato l’hanno spinta a cercare di ispirare anche gli altri, mostrando come la gentilezza sia alla base di un’esistenza felice e di un rapporto sano non solo con chi ci è caro, ma con chiunque incontriamo e con l’ambiente che ci circonda.

Love Forever (Welcome to the Point, #3) 
di Jay Crownover
Newton Compton
€ 5,99 (ebook) € 10,00 (cartaceo)
In uscita il 23 novembre 2017
Titus King è un uomo che ha sempre visto il mondo in bianco e nero. Giusto o sbagliato, niente mezze misure. E questo è uno dei motivi per cui, da adolescente, ha lasciato la famiglia per cercare di costruirsi una vita migliore, da solo. Adesso che è diventato un investigatore di polizia in una delle città con il più alto tasso di criminalità del Paese, non può negare che la sua esistenza abbia assunto notevoli sfumature di grigio. In giro c’è un criminale che si è lasciato alle spalle una lunga scia di distruzione e morte, e la differenza tra giusto e sbagliato, quando Titus pensa a lui, si fa sempre più labile. Come se non bastasse, a minare il suo ferreo senso della moralità c’è anche la bellissima e misteriosa Reeve Black, tornata di recente in città. Reeve rappresenta un pericolo ma anche ciò di cui lui ha davvero bisogno: insieme si troveranno nel fuoco incrociato di una guerra sotterranea e letale. La posta in gioco è la redenzione... 

Una cittadina tranquilla 
di Elsebeth Egholm
Newton Compton 
€ 2,99 (ebook) € 10,00 (cartaceo)
Amazon | Goodreads
In uscita il 23 novembre 2017
Dicte Svendsen, giornalista di Århus, una cittadina della Danimarca, insieme alle amiche Ida Marie e Anne, sta festeggiando il compleanno in un delizioso caffè in riva al fiume, quando una bacinella compare sulle acque, suscitando la loro curiosità.
La sorpresa, però, diventa subito orrore quando si scopre che dentro c’è il corpo senza vita di un neonato, accompagnato dalla copia di una pagina del Corano. Il commissario Wagner viene incaricato del caso e a Dicte viene assegnato dal suo giornale il compito di scriverne. Ma i particolari inquietanti non smettono di ossessionare le tre amiche, visto che nella clinica in cui Ida Marie sta per partorire qualcuno ha tracciato delle agghiaccianti scritte sulle fronti di alcuni neonati. Poco dopo, appena nato, lo stesso figlio di Ida Marie viene rapito e Dicte si ritrova sempre più invischiata nelle indagini. Dovrà trovare la forza di affrontare il proprio passato, fare finalmente pace con i suoi fantasmi interiori. Ma per farlo dovrà imparare a guardare oltre le apparenze.

La ragazza della neve 
di Pam Jenoff
Newton Compton 
€ 4,99 (ebook) € 10,00 (cartaceo)
In uscita il 23 novembre 2017
Noa ha sedici anni ed è stata cacciata di casa quando i genitori hanno scoperto che è rimasta incinta dopo una notte passata con un soldato nazista. Rifugiatasi in una struttura per ragazze madri, viene però costretta a rinunciare al figlio appena nato. Sola e senza mezzi trova ospitalità in una piccola stazione ferroviaria, dove lavora come inserviente per guadagnarsi da vivere. Un giorno Noa scopre un carro merci dove sono stipate decine di bambini ebrei destinati a un campo di concentramento e non può fare a meno di ricordare suo figlio. È un attimo che cambierà il corso della sua vita: senza pensare alle conseguenze di quel gesto, prende uno dei neonati e fugge nella notte fredda. Dopo ore di cammino in mezzo ai boschi Noa e il piccolo, stremati, vengono accolti in un circo tedesco, ma potranno rimanere a una condizione: Noa dovrà imparare a volteggiare sul trapezio, sotto la guida della misteriosa Astrid. In alto, sopra la folla, Noa e Astrid dovranno imparare a fidarsi l’una dell’altra, a costo della loro stessa vita.
................................................................

Cosa ne pensate delle uscite di questa settimana? C'è qualche titolo che vi interessa?  Fatemi sapere,
Leen  

Segnalazione | "Apnea" di Diego Salvadori e "Berserkr" di Alessio Del Debbio

Buona domenica, lettori! 
Oggi vi propongo due opere tutte italiane che potrebbero interessarvi. Si tratta di Apnea, un libro di genere thriller e contemporary romance, e Berserkr di genere urban fantasy! 



Apnea 
di Diego Salvadori
Streetlib
€ 0,99 (ebook) € 8,49 (cartaceo)
Amazon | Goodreads
Uscito il 9 gennaio 2017
Quella tra Guido e Lisa è un’amicizia profonda, dove l’uno completa l’altra in un legame simbiotico e privo di zone d’ombra, dove i segreti non hanno ragione di esistere e la sincerità è il solo e unico imperativo. Nessuno, però, si è accorto di quella tristezza che, da un po' tempo a questa parte, serpeggia negli occhi di Lisa: un'angoscia insidiosa, silente, che ogni notte la tiene sveglia e le fa vivere un’esistenza senza respiro, in apnea. Toccherà a Guido, allora, scavare nella sua anima e in quello che resta di lei, alle prese con un segreto che, forse, sarebbe stato meglio non rivelare.
Apnea è un viaggio dentro se stessi ma, soprattutto, dentro gli altri, alla scoperta delle inedite trame di cui sono intessute le esistenze che ci circondano.



Berserkr
di Alessio Del Debbio
Dark Zone Edizioni
€ 14,90 (cartaceo)
Amazon | Goodreads
Uscito l'11 ottobre 2017
Berlino, inizio del terzo millennio. La Guerra Calda è finita, gli Accordi dell'89 sono stati firmati e la città è stata divisa in sette zone, ciascuna assegnata a una delle antiche stirpi. All'interno della Ringbahn vivono gli uomini, protetti dalla Divisione, incaricata di mantenere la pace e impedire sconfinamenti e scontri tra le stirpi. Misteriosi omicidi, provocati da sconosciute creature sovrannaturali, iniziano però a verificarsi in tutta la città, rischiando di frantumare il delicato equilibrio raggiunto. La Divisione incarica Ulrik Von Schreiber di indagare, aiutato dal pavido collega Fabian, ben sapendo quanto abbia a cuore il mantenimento della pace. Ma Ulrik non è soltanto un cacciatore, incarna lo spirito protettore della città, l'Orso di Berlino, che non attende altro che liberare la propria furia.


.......................................................................................

Cosa ne pensate di questi libri? Ve ne interessa qualcuno?
Fatemi sapere, 
Leen 

18 novembre 2017

BlogTour | "Sotto lo stesso tetto" di Ann Brashares | 5 motivi che...


Ciao lettori e buon sabato! 
Oggi tocca a me pubblicare una nuova tappa del blog tour dedicato a Sotto lo stesso tetto di Ann BrasharesSiete curiosi di scoprire in cosa consiste questa tappa? 



Sotto lo stesso tetto
di Ann Brashares
Rizzoli
€ 8,99 (ebook) € 19,00 (cartaceo)
Amazon | Goodreads
Uscito il 16 novembre 2017

La vecchia villa di Wainscott, a Long Island, è il campo di battaglia di Lila e Robert. Nessuno dei due ha voluto cedere la casa al mare durante il litigioso divorzio, perciò le loro due famiglie vi si alternano senza mai incontrarsi. Insieme hanno avuto tre figlie, Emma, Quinn e Mattie; poi si sono entrambi risposati, e così sono nati Ray, figlio di Lila, e Sasha, figlia di Robert. A ventidue anni Emma trova l'amore della sua vita, Jamie, ed è proprio a causa, o meglio, grazie a loro che finalmente il precario equilibrio delle due tribù s'incrina. Tutti danno il loro contributo: Quinn, che ha lo straordinario dono di ascoltare gli altri; Mattie, alle prese con un estraneo che sembra conoscere molto bene sua madre; poi Ray e Sasha, ormai diciassettenni, che non si sono mai conosciuti ma lo desiderano da sempre. Finora incontrarsi sembrava impossibile e trovarsi tutti sotto lo stesso tetto un miraggio. Ci vuole una scrollata energica e dolorosa perché qualcosa possa forse cambiare.


PRIMO MOTIVO: Ann Brashares
Come ho già detto, di questa autrice non ho letto tutte le opere pubblicate in Italia tuttavia le poche che ho letto mi sono piaciute, in particolare per lo stile e i suoi personaggi. 

SECONDO MOTIVO: La trama
Mi ha incuriosita fin dalla, in particolare modo le sue stranezze. Mi ha intrigato che i figli più piccoli non si fossero mai incontrati, sebbene abbiano in comune tre sorelle maggiori. 

TERZO MOTIVO: La famiglia Harrison-Thomas
Adoro le storie che trattano la tematica della famiglia allargata con tutti i problemi che ci sono di conseguenza. Non ci sono molti libri che parlano di questo argomento quindi ogni volta che ne trovo uno, lo leggo con gran piacere! 

QUARTO MOTIVO: I segreti
Se c'è qualcosa che mi intriga nei libri sono i segreti e possono non essercene in una famiglia. In particolare modo in questa? Ovviamente no! 
Non vedevo l'ora di scoprire il passato che riguarda gli ex coniugi e i motivi che li hanno spinti a divorziare e a creare questa battaglia. 

QUINTO MOTIVO: La romance
Inutile non dirlo, la possibile parte romance mi ha attirato. Mi aspettavo sinceramente un innamoramento - e magari ci sarà, chi lo sa? - fra Ray e Sasha e pensavo che sarebbe potuta essere questa la ragione del ricongiungimento della famiglia. 
Adoro le storie in cui i fratellastri superano tutti i problemi famigliari perché si amano e, sì, so che è un cliché, ma è uno dei miei preferiti e quando è ben fatto è davvero fantastico! 

CALENDARIO


1° tappa: L'autrice: chi è e che cosa ha scritto - Il regno dei libri
2° tappa: Temi del libro: La famiglia - Bookspedia
3° tappa: Gli estratti più belli - The Library of Belle
Recensione
4° tappa: Se il libro fosse un film - L'universo dei libri
5° tappa: Recensione - Tutti i blog partecipanti
6° tappa: 5 motivi che mi hanno incuriosita a leggere il libro - Il tempo dei libri
7° tappa: Playlist: cosa ascoltare durante la lettura - Mille Splendidi Libri

...................................................................

Cosa ne pensate di questa tappa? I cinque motivi scelti vi incuriosiscono a leggere questo libro? 
Fatemi sapere, 
Leen 

17 novembre 2017

5 cose che..., #10

Ciao lettori! 
Oggi vi parlo di 5 luoghi in cui adoro leggere. Premetto che io leggo dappertutto, se ne ho la possibilità, anche mentre cammino da un posto ad un altro! 


5 cose che...

Rubrica ideata dal blog Twin Books Lovers. 
Ad ogni appuntamento vengono elencate 5 cose seguendo una lista con un tema proposto. 
La cadenza è settimanale, ogni venerdì.





Letto 
Che sia la mattina quando mi alzo o la sera prima di andare a dormire, il letto lo uso sempre per fare qualcosa che non sia dormire. Adoro leggere a letto, sotto le coperte calde e con solo il silenzio a farmi compagnia. 

Divano 
In questi ultimi tempi il divano è diventato il mio posto preferito in cui leggere!
Che sia estate o inverno, mi troverete sempre a leggere sul divano, accompagnando la lettura con una bevanda fredda o calda e tanto tanto cibo. 

Mare
Non mi piace un granché andare in spiaggia a prendere il sole e basta quindi mi porto sempre dietro un libro da leggere! 

Treno
Oramai prendo il treno solo un paio di volte durante la settimana, ma rimane comunque uno dei luoghi in cui preferisco leggere! Cuffie nelle orecchie, musica ad alto volume, e mi immergo fra le pagine di un libro, isolandomi da tutto il resto. Per fortuna non mi è mai capitato di sbagliare stazione! 

Bagno 
Ebbene sì. Adoro leggere al bagno!
Quando ero piccola mi nascondevo in bagno con un libro per delle ore perché in casa c'era troppo casino oppure troppa gente. E anche se ora il bagno è molto più piccolo rispetto a prima, questo rimane comunque uno dei miei posti preferiti. 

+ Campeggio
È un luogo in più e non uno dei cinque perché non vado in campeggio da una decina d'anni ç_ç  
Adoravo leggere in tenda oppure fuori seduta sulla sedia oppure sdraiata sotto alle stelle! 

.........................................................................

Quali sono i cinque luoghi in cui preferite leggere? Ne abbiamo qualcuno in comune?
Fatemi sapere, 
Leen

16 novembre 2017

BlogTour | "Sotto lo stesso tetto" di Ann Brashares | Recensione


Ciao lettori! 
Oggi torna in libreria Ann Brashares con un nuovo romanzo ed io e altre blogger ve ne parleremo in anteprima:) 


Sotto lo stesso tetto
di Ann Brashares
Rizzoli
€ 8,99 (ebook) € 19,00 (cartaceo)
Amazon | Goodreads
In uscita oggi, 16 novembre 2017
La vecchia villa di Wainscott, a Long Island, è il campo di battaglia di Lila e Robert. Nessuno dei due ha voluto cedere la casa al mare durante il litigioso divorzio, perciò le loro due famiglie vi si alternano senza mai incontrarsi. Insieme hanno avuto tre figlie, Emma, Quinn e Mattie; poi si sono entrambi risposati, e così sono nati Ray, figlio di Lila, e Sasha, figlia di Robert. A ventidue anni Emma trova l'amore della sua vita, Jamie, ed è proprio a causa, o meglio, grazie a loro che finalmente il precario equilibrio delle due tribù s'incrina. Tutti danno il loro contributo: Quinn, che ha lo straordinario dono di ascoltare gli altri; Mattie, alle prese con un estraneo che sembra conoscere molto bene sua madre; poi Ray e Sasha, ormai diciassettenni, che non si sono mai conosciuti ma lo desiderano da sempre. Finora incontrarsi sembrava impossibile e trovarsi tutti sotto lo stesso tetto un miraggio. Ci vuole una scrollata energica e dolorosa perché qualcosa possa forse cambiare.

Sotto lo stesso tetto parla di una famiglia allargata e spezzata. Una di quelle che non riesce a trovare un equilibrio, un punto di incontro e, per questo, si sfalda sempre di più. Anziché avvicinarsi, unire le forze di fronte alle avversità e ai problemi della vita, la famiglia Harrison-Thomas va lentamente in pezzi. 
Scelgono consapevolmente di non scegliersi. E così i problemi e i segreti si alimentano, i disguidi e i litigi aumentano, e le tragedie avvengono. 

Per lui, l’odore di casa era più che altro l’odore di una ragazza che non conosceva. 


Lila Harrison e Robert Thomas si sono conosciuti quando erano due ragazzini e hanno scelto di stare insieme, superando gli scogli culturali e le differenze famigliari. Tre figlie e tanti anni dopo, i due sono separati e l'unico sentimento che condividono è l'odio verso l'altro.  
Nemmeno l'avere in comune tre bellissime figlie ed essersi rifatti una nuova famiglia sembra riuscire a mitigare il loro astio
La rabbia, il rancore e il loro non parlarsi, a meno che non si strettamente necessario, ha portato a far sì che i figli nati dai nuovi matrimoni - Ray e Sasha - non si sono mai incontrati, sebbene dividano tre sorelle maggiori e una casa. 
Ed è proprio la villa a Long Island, il pretesto con cui l'autrice decide di far interagire questa famiglia.
Appartenuta alla famiglia di Lila per generazioni e poi venduta a Robert a causa di problemi finanziari, la casa delle vacanze è il nucleo di questa storia. 
Terreno di caccia iniziale dopo il divorzio, alla fine Lila e Robert hanno scelto di condividerla. Ogni estate, a settimane alterne, la famiglia Harrison-Thomas vive in quelle mura, dividendosi le spese e il tempo trascorso lì. 
Quelli che più ci rimettono in questa decisione, tuttavia, sono i piccoli di casa. Fin dall'infanzia, Ray e Sasha hanno diviso ogni cosa. Dalla culla al letto, per tutta la loro vita hanno condiviso una stanza e altre piccole cose, senza essersi mai visti o parlati in vita loro. 
Finché, per puro caso, ad una festa, i due ragazzi si incontrano e scoprono di essersi sempre conosciuti nel profondo. Dopotutto, hanno in comune metà famiglia, vivono la stessa traballante situazione ed entrambi vorrebbero che la loro famiglia ci desse un taglio a tutto questo trambusto che dura da oramai troppi anni. 
Tuttavia, questo è un romanzo corale e i due ragazzi non sono gli unici protagonisti.
A raccontare questa storia ci sono anche le tre sorelle maggiori. Emma, la primogenita, è la più matura e responsabile delle tre, Quinn è la più sensibile, quella che ascolta sempre tutti e dà consigli, che cerca sempre di trovare un equilibrio; infine c'è Mattie, quella più scapestrata e che non sa bene cosa aspettarsi dal suo futuro. 
Le tre avranno tutte una loro storia e un percorso da affrontare: Mattie andrà alla ricerca delle propria identità, scoprendo un segreto a lungo nascosto che potrebbe mettere in crisi la sua intera vita, Emma annuncerà il suo matrimonio creando innumerevoli tensioni in famiglia che sfoceranno in un disastro prevedibile. 
Sarà l'amicizia fra Ray e Sasha, il segreto di Mattie, il matrimonio di Emma o la festa che Quinn organizza per sua sorella a ricongiungere la loro famiglia? 
O questi cinque  personaggi renderanno le cose ancora più difficili? 

Viviamo nello stesso posto, ma mai insieme

Questo libro aveva tutte le carte in regola per essere un bellissimo romanzo. Un'idea molto originale, una tematica poco trattata, narrato con uno stile fresco e scorrevole. 
Peccato solo per le troppe sotto trame presenti che hanno creato una vera e propria confusione! Inizialmente, non si capisce bene nemmeno chi stia narrando la vicenda poiché l'autrice passa da un personaggio all'altro senza nemmeno annunciarlo o comunque facendo capire che ha cambiato punto di vista. 
Sotto lo stesso tetto purtroppo non ha una vera e propria trama con un suo sviluppo, ma è formato da tante piccole situazioni drammatiche che si accumulano l'una sull'altra e non si sgonfiano. Questo libro è caratterizzato dal troppo: troppo dramma, troppa sfortuna, troppe vicende! E si sa che cosa succede quando si mette troppa carne al fuoco! 
È quindi a causa di tutti questi punti negativi che il libro si prende solo tre stelline. Se l'autrice avesse scelto un'unica trama da seguire, un unico pretesto, un unico svolgimento delle vicende, il libro mi avrebbe conquistata perché le storie che parlano di drammi, problemi e segreti famigliari le adoro.  

Ricordatevi di passare dalle altre blogger che partecipano all'iniziativa per leggere i diversi pareri! 

Bookspedia | L'universo dei libri

...................................................................

Cosa ne pensate di questa recensione? Avete letto qualcosa di questa autrice?
Fatemi sapere, 
Leen