23 gennaio 2018

Anteprima | "So tutto di te" di Clare Mackintosh

Ciao lettori!
Esce oggi So tutto di te, un thriller appassionante dalla penna di un'autrice che sa il fatto suo su assassini e poliziotti (essendolo stata lei stessa). 



So tutto di te
di Clare Mackintosh
DeA Planeta
€ 9,99 (ebook) € 17,00 (cartaceo)
Amazon | Goodreads
In uscita oggi, 23 gennaio 2018
È il solito viso stanco quello che Zoe Walker, madre quarantenne e divorziata di due figli, intravede riflesso nel finestrino del treno che la sta riportando a casa. È un venerdì come tanti, e dopo un’intera settimana trascorsa ad assecondare un capo impossibile, tutto ciò che desidera è accoccolarsi sul divano tra le braccia del nuovo compagno, Simon. Ma mentre sfoglia impaziente e distratta una copia della London Gazette, la sua mano si blocca di colpo. Perché il volto di donna che pare fissarla da quelle pagine gualcite, un po’ fuori fuoco ma inconfondibile in mezzo alle immagini equivoche delle hotline a pagamento, altri non è che il suo. E se i famigliari insistono che debba trattarsi di un errore o di uno scherzo, Zoe non può fare a meno di restarne turbata, anche quando l’indirizzo web che accompagna la foto si rivela inesistente. La sua inquietudine si trasforma in incubo quando, sullo stesso giornale e corredata dal solito indirizzo Internet, appare la foto di un’altra donna, che in capo a pochi giorni viene ritrovata uccisa alla periferia di Londra. Nessuno, nelle forze dell’ordine o in famiglia, sembra disposto a credere che tra l’omicidio e gli annunci del misterioso sito findtheone.com possa esistere un legame. Ma mentre il conto delle vittime sale inesorabile, il sospetto che quella di Zoe non sia semplice paranoia si fa strada nella mente dell’agente Kelly Swift, abile e impulsiva detective in cerca di riscatto.
..................................................................................

Fatemi sapere cosa ne pensate, 
Leen 

22 gennaio 2018

Anteprime | "Nei tuoi occhi il mio cielo" di Danielle Younge-Ullman e "Lost & Found" di Brigit Young

Ciao lettori e buon inizio settimana! 
Oggi vi parlo di due romanzi molto interessanti che usciranno nei prossimi giorni. So già da ora che mi piaceranno e quindi, molto probabilmente, saranno delle mie prossime letture. 
Nei miei occhi il tuo cielo è un young adult molto, molto particolare. Tratta una storia di crescita personale e dell'amore che c'è fra una madre e una figlia. 
Lost & Found è invece un middle-grade dolce e struggente. Racconta la storia di Tillie, una ragazzina che grazie alla sua passione di fotografare tutto ciò che vede si è guadagnata il titolo di “detective della scuola”. Verrà incaricata da un suo compagno per trovare il padre scomparso e grazie a questa avventura, Tillie scoprirà molto su se stessa e su ciò che è in grado di fare. 


Nei miei occhi il tuo cielo 
di Danielle Younge-Ullman
Piemme
€ 17,00 (cartaceo)
Amazon | Goodreads
In uscita domani, 23 gennaio 2018
Ingrid ha trascorso l'infanzia viaggiando in Europa al seguito della mamma, una promettente cantante lirica. Ma quando il sipario cala sulla carriera materna, Ingrid si ritrova di colpo incastrata in una modesta, soffocante quotidianità, sempre sull'orlo del collasso economico ed emotivo. Un giorno, Ingrid scopre che la musica, che aveva sempre considerato solo il contrappunto alla vita di sua madre, è vitale anche per lei. Per poter perseguire i propri sogni, Ingrid dovrà dimostrare di essere abbastanza forte da reggere la pressione e per farlo dovrà trascorrere tre settimane in un campo estivo ai limiti della sopravvivenza, fisica e mentale.


Lost & Found 
di Brigit Young
Feltrinelli 
€ 8,99 (ebook) € 14,00 (cartaceo)
In uscita il 25 gennaio 2018
In seguito a un incidente d’auto avvenuto quand’era bambina, Tilly zoppica e ha forti dolori se si affatica troppo, mentre il padre, alla guida al momento dell’incidente, non ha mai superato il senso di colpa e vive nell’angoscia. Tilly è timidissima, a scuola non ha amici, ed è appassionata di fotografia: ha tre apparecchi fotografici con i quali immortala tutto, senza posa, in una sorta di fissazione maniacale per l’analisi dell’ambiente scolastico. In questo trova la sua rivincita sociale, diventando l’investigatore della scuola: analizzando migliaia di immagini alla settimana, riesce a ritrovare tutto quello che si è perso, guadagnandosi il soprannome di Lost and found. Quando un suo compagno piuttosto carino le chiede di ritrovare nientemeno che il padre scomparso, comincia per Tilly un’avventura che la farà avvicinare per la prima volta a un coetaneo, ma la metterà anche di fronte a un dilemma etico: fino a che punto ci si può intromettere nella vita degli altri in nome della ricerca della verità? Se gli occhi sono sempre dietro l’obiettivo fotografico non si rischia di non vedere il confine tra privacy e libertà di espressione?
 ..........................................................................

Cosa ne pensate? 
Fatemi sapere, 
Leen 

20 gennaio 2018

5 cose che..., #15

Ciao lettori! 
Oggi vi parlo dei 5 libri classici che mi vergogno di non avere ancora letto
Prima di farvi vedere la lista voglio fare un piccolo appunto. Io non mi vergogno affatto di non aver letto molti classici nella mia vita perché alcuni sono generi letterari che non mi prende un granché. O comunque storie che non mi hanno mai ispirata. 
I titoli che vi propongo, tuttavia, sono tutti libri che voglio leggere ma non sono ancora riuscita a farlo *sigh*


5 cose che...
Rubrica ideata dal blog Twin Books Lovers. 
Ad ogni appuntamento vengono elencate 5 cose seguendo una lista con un tema proposto. 
La cadenza è settimanale, ogni venerdì.





........................................................................

Avete letto - e amato o odiato - questi libri? Oppure siete sulla mia stessa barca?
A presto, 
Leen